menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Odissea rifiuti, De Caprio al lavoro per trovare altri siti: "Chiediamo scusa ai cittadini"

Lo ha dichiarato l'assessore regionale a conclusione di un incontro con i sindaci dell'Ato Cosenza, convocato alla Cittadella regionale

"Stiamo lavorando per una soluzione strutturale e pianificata che vogliamo condividere con tutti i 404 Comuni della Calabria". Lo ha affermato Sergio De Caprio, assessore all'ambiente della Regione Calabria, a conclusione di un incontro con i sindaci dell'Ato Cosenza, convocato alla Cittadella regionale, sulle difficoltà del territorio in merito alla raccolta e smaltimento dei rifiuti. 

Sulla grave situazione emergenziale di Reggio Calabria l'assessore ha assicurato "siamo al lavoro per individuare altri siti di conferimento e chiediamo scusa ai cittadini".

Mentre sull'individuazione dell'ecodistretto di Cosenza "stiamo redigendo - ha concluso De Caprio - gli ultimi atti e nei prossimi giorni il commissario per l'emergenza rifiuti relazionerà, posso dire che ha scelto il luogo. Nel frattempo abbiamo individuato una linea temporale durante la quale avremo la possibilità di conferire i rifiuti in alcune discariche aperte ma che vorremmo poi chiudere definitivamente e stiamo valutando di portare un quantitativo fuori dalla Calabria". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento