menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La riunione a Palazzo Alvaro

La riunione a Palazzo Alvaro

Emergenza rifiuti, a palazzo Alvaro confronto tra sindaci e gestori degli impianti

Il primo cittadino ha convocato per sabato prossimo la conferenza metropolitana, che vede la partecipazione dei sindaci dei 97 comuni della Città metropolitana

L'emergenza del sistema di raccolta, conferimento e, più in generale, del ciclo integrato e della filiera dei rifiuti, che registra una serie di difficoltà in tutti i 97 Comuni del comprensorio, sono stati al centro di un incontro che si è svolto nel pomeriggio a palazzo Alvaro. Al confronto hanno preso parte  i sindaci, i consiglieri della Città metropolitana, i rappresentanti delle aree omogenee, i gestori degli impianti per il trattamento dei rifiuti e i dirigenti dell'Ente.

"La riunione - ha dichiarato il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà - è nata dall'impossibilità dei primi cittadini di gestire una situazione particolarmente grave dovuta ad una serie di difficoltà, non ultima quella economica. Il Covid, in una condizione di stagnazione già di per sé complessa, ha ulteriormente pregiudicato le economie delle famiglie, ripercuotendo il problema sulla tenuta finanziaria degli enti locali".

"Tutti i Comuni - ha aggiunto - hanno espresso la disponibilità ad onorare i loro impegni, consapevoli che bisogna uscire, sin da subito, dall'emergenza. Proprio per questo - ha concluso Falcomatà - vanno prese determinazioni importanti rispetto alle iniziative che si dovranno imbastire, da qui ai prossimi giorni, di concerto con i consiglieri metropolitani ed i presidenti delle associazioni dei sindaci delle aree omogenee.

Per sabato prossimo, quindi, ho deciso di convocare la conferenza metropolitana, che vede la partecipazione dei sindaci dei 97 comuni della Città metropolitana, estendendola al neoeletto consiglio metropolitano, così da decidere, in maniera collegiale ma definitiva, quali attività intraprendere per evitare il protrarsi di una situazione davvero di grandissima difficoltà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento