menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I rifiuti sulla strada di Pietrastorta

I rifiuti sulla strada di Pietrastorta

Reggio invasa dai rifiuti, Davi: "Falcomatà va mandato a casa, la città è a rischio colera"

Per il massmediologo e consigliere comunale di San Luca "riconsegnare a lui le chiavi della città sarebbe un colpo mortale, sarebbe la fine"

"Il sindaco in carica Falcomatà va mandato a casa. E’ palesemente inadeguato anche se, gliene ho sempre dato atto, per lui e la sua giunta non era facile gestire l’eredita di Scopelliti , di una amministrazione  con un debito monstre. Nulla di personale contro il sindaco e apprezzo  alcuni esponenti della sua squadra, ma riconsegnare a lui le chiavi della città sarebbe un colpo mortale, sarebbe la fine.

klaus davi-2Lo dichiara Klaus Davi, consigliere comunale di San Luca che rincara: "Proprio in queste ore stanno passando in tutto il mondo le immagini di Reggio invasa dai rifiuti. Proprio nel momento in cui molti italiani stanno pianificando le ferie. Mentre sfilano immagini di Napoli, Palermo, Bari assolutamente ospitali e pronte a ricevere i turisti, Reggio, ingiustamente, è la città dei rifiuti. Reggio è la città del caos. Reggio è a rischio colera! Questi sino i titoli che ci sta procurando il sindaco. No grazie!".

Quanto a Salvini che ha espresso pubblicamente apprezzamento per l’attività giornalistica di Klaus Davi, il massmediologo replica: "Lo ringrazio, ci conosciamo da anni. Lui mi definisce ‘non di Reggio’ perché non segue le vicende di questa terra. Non sa cosa sto facendo qui. Viene ogni tanto mentre io abito ad Archi. Ma va bene così. La stima è assolutamente reciproca".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento