rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Vacanze in sicurezza

Esodo, il bilancio della Stradale: oltre 400 infrazioni nel Reggino

I controlli della polizia nella settimana tra l'8 e il 14 agosto. L'attività si è concentrata lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo e sulle Strade statali 18 e 106 per la consueta viabilità ordinaria

Esodo estivo verso le mete delle vacanze e primi bilanci dell'attività svolta, nei giorni tra l'8 e il 14 agosto, dalla polizia stradale sul territorio metropolitano di Reggio Calabria.

"La settimana - fanno sapere dalla Questura - è stata caratterizzata da un notevole incremento del flusso veicolare che ha interessato sia la viabilità autostradale che ordinaria della provincia reggina dovuto al consueto fenomeno vacanziero che caratterizza questo periodo dell’anno".

Lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo si è registrato un elevato flusso di veicoli diretti ai terminal d’imbarco per la Sicilia nel Comune di Villa San Giovanni che è stata colpita, nella venerdì 12 agosto, da un forte nubifragio che ha reso a lungo impraticabili l’area dell’imbarco. Per fronteggiare tali necessità sono state impiegate 62 pattuglie.

Anche la principale viabilità ordinaria sulle Strade statali 18 e 106 è stata interessata dall’incremento del traffico veicolare, soprattutto in prossimità dei centri abitati a maggiore vocazione turistica, interessati dalla movida estiva. Tali arterie sono state continuamente monitorate dalla polizia stradale e a tal fine sono state destinate 72 pattuglie.

Per il mega concerto di Jova Beach Party 2022, del 12 e 13 agosto a Roccella Jonica, che ha attirato oltre 50mila spettatori, la sezione di Reggio Calabria, che ha ricevuto dal questore il compito di vigilare le strade che conducono al citato centro abitato, ha utilizzato 39 pattuglie distribuite nell’arco delle 48 ore interessate dall’evento.

Infine, la polizia stradale ha preso parte all’operazione coordinata a livello europeo denominata “Roadpol Speed” per il contrasto al fenomeno degli eccessi di velocità, che si è dipanata per l’intera settimana, durante la quale sono stati disposti nove servizi con misuratore di velocità e sono state accertate 57 violazioni, che saranno notificate nei
termini di legge.

Ecco i risultati conseguiti dalla sezione polizia stradale di Reggio Calabria: 188 le pattuglie impiegate, 714 veicoli e 865 persone controllate, 1 incidente rilevato, 413 le infrazioni contestate e 997 i punti patente decurtati. Nella giornata del Ferragosto sono state 24 le pattuglie di vigilanza stradale che hanno operato sulle strade reggine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esodo, il bilancio della Stradale: oltre 400 infrazioni nel Reggino

ReggioToday è in caricamento