Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Estate reggina, Cardia: "Boom di adesioni, la città vuole tornare a vivere"

Il consigliere delegato illustra i risultati del bando per gli eventi culturali indetto dall'Amministrazione comunale. Nelle prossime ore inizierà l'istruttoria delle domande pervenute

"L'estate reggina è ormai alle porte e mai come quest'anno la manifestazione d'interesse indetta dal Comune di Reggio ha suscitato la partecipazione delle associazioni e delle imprese culturali reggine che si occupano di musica e di spettacolo. Sono tantissime le richieste pervenute, per una media complessiva di più di tre eventi ogni giorno, con alcune attività che andranno anche oltre la singola giornata.

Un vero e proprio boom di adesioni, frutto anche della voglia della comunità reggina di tornare a vivere gli spazi pubblici, in particolare quelli all'aperto, per dedicarli alla cultura e alla socialità, e degli indirizzi dell'Amministrazione, condivisi con il sindaco Falcomatà, che puntano a rilanciare la fruibilità dei beni comuni mettendo a disposizione gli spazi pubblici per eventi culturali".

Primo consiglio comunale CardiaE' quanto afferma Mario Cardia, consigliere delegato all'Estate Reggina, illustrando le risultanze del bando per gli eventi culturali indetto dall'Amministrazione comunale reggina. "Nelle prossime ore inizierà l'istruttoria delle domande pervenute. Il settore cultura passerà in rassegna le diverse istanze avanzate dal circuito culturale reggino.

Una volta completato il processo, il calendario sarà presentato alla città e pubblicizzato anche attraverso i canali mediatici regionali e nazionali, al fine di rendere sempre più attrattivo il nostro territorio e costituire un ulteriore motivo di interesse, per i turisti e per gli stessi cittadini, di frequentare gli spazi comuni aperti della nostra città. Per ciò che riguarda gli eventi già fissati, spiccano, tra gli altri, i due concerti organizzati con Fatti di Musica che prevedono le esibizioni di Aiello e di Francesca Michielin nella splendida cornice di piazza Castello, che sarà allestita con circa mille posti a sedere".

"Di particolare interesse - ha aggiunto Cardia - è poi la nuovissima location offerta dagli spazi del Waterfront di Reggio Calabria, un'opera straordinaria di rigenerazione urbana, inaugurata appena due settimane fa, che è già entrata nel cuore dei reggini e che costituisce il naturale anello di congiunzione tra il lungomare Falcomatà e l'area del porto cittadino, anch'essa oggetto di una programmazione che punta ad un processo di maggiore fruizione
degli spazi da parte di cittadini e turisti.

Sul Waterfront abbiamo previsto la possibilità di realizzare spettacoli culturali e musicali nella zona della nuova scalinata monumentale, davvero molto suggestiva con la sua fontana illuminata in notturna, e nell'area della storica Pineta Zerbi, un altro luogo del cuore dei reggini. Spazi che attendono, quest'anno più che mai, di essere vissuti e protetti dalla comunità, attraverso la partecipazione a spettacoli ed eventi culturali che, oltre ad arricchire l'offerta turistica e culturale della nostra città, costituiscono anche il miglior deterrente contro eventuali fenomeni di vandalismo nei confronti dei nuovi spazi appena aperti alla fruibilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate reggina, Cardia: "Boom di adesioni, la città vuole tornare a vivere"

ReggioToday è in caricamento