Fare Verde Reggio inaugura la campagna di donazione del sangue con l'Adspem

La campagna di sensibilizzazione promossa dal sodalizio ambientalista in collaborazione con l’Associazione nazionale sottufficiali d’Italia continuerà fino al 15 dicembre"

I volontari reggini con il primario Alfonso Trimarchi

Oggi il gruppo Fare Verde Reggio Calabria, con una donazione di sangue ha simbolicamente ricordato il sacrificio dei caduti durante la Prima Guerra Mondiale.

L'iniziativa dallo slogan: "Loro lo hanno versato, noi lo doniamo", ha siglato un gesto di amore e solidarietà che testimonia l'impegno dei volontari reggini al fianco della sezione locale dell'Adspem Fidas onlus. 

"Ricordiamo, affermano i volontari di Fare Verde - che da mercoledì 4 novembre 2020, in occasione del 102° anniversario dalla fine della Grande Guerra, ha avuto avvio su tutto il territorio nazionale la campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue promossa appunto dall’associazione
ambientalista, in collaborazione con l’Associazione nazionale sottufficiali d’Italia (Ansi)".

A sostegno della locale campagna di donazione, promossa da Antonio Virduci (responsabile Fare Verde Reggio Calabria) e Luigi Iacopino (addetto stampa), hanno presenziato anche il primario del reparto di medicina trasfusionale Alfonso Trimarchi, il presidente Adspem-Fidas Caterina Filippone Muscatello e per il direttivo dell’Adspem, Marzia Costantino.

Fare Verde comunica inoltre "che la campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue promossa
dall’associazione ambientalista in collaborazione con l’Associazione nazionale sottufficiali d’Italia
continuerà fino al 15 dicembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperitivo con oltre 20 persone in un negozio etnico: cinque multe e attività chiusa

  • "Vado a posare il fucile e poi torno", gli attimi seguenti all'omicidio nel racconto del figlio delle vittime

  • Per i Carabinieri ad uccidere i coniugi di Calanna sarebbe stato Francesco Barillà

  • Consumavano in un locale oltre l'orario di apertura: fioccano multe e chiusa l'attività

  • Duplice omicidio di Calanna, arrestato il responsabile della morte dei coniugi Cotroneo

  • Controlli anti Coronavirus, 30 persone in un bar del centro: attività chiusa e sei multe

Torna su
ReggioToday è in caricamento