rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Soccorritori in azione / Feroleto della Chiesa

Uomo scomparso a Feroleto della Chiesa: proseguono le ricerche

I tecnici appartenenti alla Stazione Alpina Aspromonte hanno battuto le aree boschive e impervie, che vanno dall'ultimo punto di avvistamento del 76enne fino oltre i confini della località Plaesano

Anche oggi il Soccorso alpino e speleologico Calabria, è stato impegnato nelle ricerche di A.T., l'uomo di 76 anni scomparso da qualche giorno da Feroleto della Chiesa, in provincia di Reggio Calabria.

I tecnici appartenenti alla Stazione alpina Aspromonte, nell’ambito del Piano di ricerca delle persone scomparse, attivato dalla prefettura lo scorso 6 febbraio, hanno battuto le aree boschive e impervie, con la presenza di burroni e avvallamenti, che vanno dall'ultimo punto di avvistamento del 76enne fino oltre i confini della località Plaesano. Purtroppo tutte le battute di ricerca hanno dato esito negativo.

Impegnati nelle ricerche anche i tecnici del Soccorso alpino della Guardia di finanza (Sagf) della stazione di Cosenza, i carabinieri delle stazioni di Galatro e Polistena e i vigili del fuoco di Reggio Calabria, Polistena e Vibo Valentia con una unità cinofila.

Si conclude nel pomeriggio il supporto dei tecnici del Cnsas Calabria che rimane a disposizione per eventuali altre attivazioni qualora dovessero aggiungersi elementi tali per poter intervenire in aree di esclusiva pertinenza del Soccorso alpino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo scomparso a Feroleto della Chiesa: proseguono le ricerche

ReggioToday è in caricamento