Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Oggi e sempre, Viva Maria”, la Patrona è arrivata in Cattedrale

Come da programma, il Quadro della Madonna è stato trasferito al Duomo nella notte in forma privata. La Sacra Effige è arrivata a destinazione intorno alle ore 2

 

Sabato di festa oggi. Il giorno che è sempre coinciso con la gioia più grande per le celebrazioni della tanto amata Patrona. In un 2020 che di normale ha poco o nulla, l’aria che si respira tra le vie della città è diversa, strana, inusuale. Non ci sarà la consueta e speciale processione del Quadro della Madonna, causa restrizioni dettate dal Covid-19.

Il programma dei festeggiamenti religiosi è stato rimodulato per il periodo più attesa dell’anno e nella nottata appena trascorsa, come già organizzato, il Quadro della Madonna della Consolazione è stato trasferito in forma privata. La Sacra Effigie è arrivata al Duomo, intorno alle ore 2, scortata dall'arcicescovo metropolita, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, dalle forze dell'ordine e dai portatori della Vara.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ReggioToday è in caricamento