Lunedì, 15 Luglio 2024
L'annuncio

Filippo Demma è direttore ad interim del Museo di Reggio

Il direttore regionale Musei Calabria, da mercoledì 15 novembre è alla guida del MArRC, e lo dirigerà fino alla chiusura delle procedure concorsuali di selezione del nuovo direttore

È Filippo Demma il nuovo direttore del Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria. Dirigente ad interim della direzione regionale Musei Calabria dal 2021, e direttore del Parco Archeologico di Sibari dal 2020, da mercoledì 15 novembre è alla guida del MArRC, e lo dirigerà fino alla chiusura delle procedure concorsuali di selezione del nuovo direttore.

Archeologo classico di formazione, ha studiato a Napoli, Roma e Berlino, tenendo successivamente corsi di archeologia e storia dell’arte greca e romana presso le università di Roma la Sapienza, Cassino, Camerino e presso la Scuola superiore meridionale di Napoli.

Ha diretto campagne e interventi di scavo archeologico in Italia centrale e meridionale ed ha partecipato a campagne di scavo e ricognizione in Francia, Turchia ed Egitto. In servizio presso il ministero della cultura dal 2010, ha curato la tutela archeologica della provincia di Ascoli Piceno, della Penisola Sorrentina e dei Campi Flegrei (Na); ha diretto i musei di Sora (Fr) ed Ascoli Piceno, i Parchi archeologici di Cuma e Liternum ed il Parco archeologico Sommerso di Baia (Na).

Attualmente, in qualità di dirigente presso il ministero della cultura, è direttore del Parco archeologico di Sibari Museo di rilevante interesse nazionale, dotato di autonomia speciale - nonché, ad interim, della direzione regionale Musei
Calabria, ed insegna Museografia presso la Scuola di specializzazione in archeologia dell’Università Statale di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filippo Demma è direttore ad interim del Museo di Reggio
ReggioToday è in caricamento