menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rita La Piana

Rita La Piana

Nuova avventura per il format Fierce Woman: approda sul web "Interview - La Rivoluzione"

Il progetto artistico-culturale è ideato e curato da Laura Pizzimenti. La prima ospite intervistata durante il primo episodio on line sarà la social media manager Rita La Piana, ideatrice del progetto "Vita da Curvy"

“Fierce Woman Interview - La Rivoluzione”: è questo il titolo del “nuovo” format artistico-culturale ideato e curato da Laura Pizzimenti. A causa dell’emergenza sanitaria non è possibile programmare eventi in presenza che prevedono lo svolgimenti in locali chiusi ed è per questo che “Fierce Woman” adesso approda sul web.

Gli appuntamenti adesso verranno trasmessi on line attraverso le pagine ufficiali Facebook e Instagram di “Fierce Woman”, del profilo aziendale e personale di Laura Pizzimenti nonché su quelli delle nuove “Fierce Woman”.

Si partirà tra qualche giorno quindi con questa nuova avventura che ha sempre lo scopo di raccontare tutte le realtà e le professionalità che si distinguono all’interno del territorio reggino per merito e passione. La prima ospite intervistata durante il primo episodio on line, dal titolo “La Cura”, sarà la social media manager Rita La Piana, ideatrice del progetto “Vita da Curvy” “È la rivoluzione dentro me stessa, ci spiega Pizzimenti, che ho dovuto (inizialmente) e voluto (successivamente), accettare.

I cambiamenti inizialmente destabilizzano, ma una volta accettati ti rivoluzionano l’anima. “Fierce Woman Interview” è una ‘rivoluzione’ nata dall'emergenza sanitaria che ha chiesto a tutto il mondo di trasformare se stessi e il proprio modo di essere e, nel mio caso, di rivoluzionare anche il mio modo di comunicare col mondo. Di certo non ho dimenticato chi sono e quale sia il mio obiettivo nella vita e lavoro; ho continuato ad evolvermi in una crescita personale e professionale”.

Pizzimenti Laura-2“Fierce woman” per Laura Pizzimenti, (nella foto), è un progetto che “ho partorito e cresciuto come un figlio in un momento in cui avevo la necessità di parlare della vita di una donna, me stessa, che fiera di sè combatte le proprie battaglie con dignità nel mondo. È un progetto che ha parlato di me attraverso la storia di altre donne diverse da me ma che come me, combattono per raggiungere i propri obiettivi con i miei stessi strumenti: cuore e anima. Oggi questo progetto diventa “interview” ed è un nuovo modo di arrivare nella vita delle persone attraverso il web”.

Andando nello specifico ogni appuntamento prevede un’intervista realizzata singolarmente con le nuove “fierce woman” che, una alla volta dietro la videocamera racconteranno, la loro storia. Non mancherà, anche in questo caso, una comunicazione che mantiene gli stessi partners con la grafica di Loredana Guinicelli, con l'obiettivo e gli scatti di Alfredo Muscatello, con una location bellissima ossia quella del prestigioso studio di progettazione dell’architetto Francesco Baldessarro che ospita al suo interno l’elegante studio legale dell'avvocato Angela Faraone, una delle “Fierce Woman” della prima stagione e vicepresidente della neo associazione “Aps Fierce woman”.

“La scelta di questo ambiente è stata dettata, ci spiega Laura Pizziementi, dalla bellezza della realizzazione in cui l'architetto ha dato vita ad uno spazio dalla ‘personalità’ e dal sapore retrò, sfumature d’accento e un pizzico di glamour: l’ambiente di lavoro si trasforma poi in un incanto metropolitano!

I partners di “Fierce Woman” rimangono invariati: dall'ufficio stampa con la giornalista Angela Panzera, dal make up con Dario Caminiti e l'hairstylist Gianni Scopelliti “Sesto senso”. Così come rimane invariato l’obiettivo anche del formata ossia quello di continuare a raccontare storie di Donne Fierce e implacabili le quali continuano a lottare sopratutto in un momento difficile come quello di una pandemia mondiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento