rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Riorganizzazione

Frequenze tv: 16 Comuni passano al digitale terreste di ultima generazione

Per continuare a vedere l’intera offerta, nei casi in cui la procedura non avviene automaticamente, si dovrà effettuare la risintonizzazione degli apparecchi televisivi. Al via i Comuni di Reggio e provincia

Continua la riorganizzazione delle frequenze tv in Calabria. Venerdì 29 aprile, in altri 16 Comuni della Calabria parte la rivoluzione della tv digitale terreste di ultima generazione (dvb-t2). Per continuare a vedere l’intera offerta tv - nei casi in cui la procedura non avviene automaticamente - si dovrà effettuare la risintonizzazione degli apparecchi televisivi.

La programmazione regionale della Calabria sarà comunque sempre visibile sul canale 821.

I Comuni che saranno coinvolti alle operazioni di ricollocazione delle frequenze sono:

• Bagaladi • Bova • Bova Marina • Campo Calabro • Cardeto • Condofuri • Melito di Porto Salvo • Montebello Jonico • Motta San Giovanni • Palizzi • Reggio di Calabria • Roccaforte del Greco • Roghudi • San Lorenzo • Santo Stefano in Aspromonte • Villa San Giovanni.

Per maggiori informazioni: sito web: nuovatvdigitale.mise.gov.it Call center: 06 87 800 262 – WhatsApp: 340 1206348 (attivi dal lunedì al sabato dalle 9 alle 20).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frequenze tv: 16 Comuni passano al digitale terreste di ultima generazione

ReggioToday è in caricamento