rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
La buona notizia / Molochio

Fungaiolo disperso nei boschi, ritrovato dai vigili del fuoco

I familiari non avendolo visto rientrare hanno fatto scattare l'allarme

Era intento a raccogliere funghi e si è addentrato troppo nei boschi dello Zomaro e i familiari non vedendolo rientrare a casa hanno fatto scattare l'allarme. Così è stato stato individuato e soccorso V.D., l'uomo di 59 anni, di cui si erano perse le tracce dalla serata di ieri.

A rintracciarlo, - secondo quanto riporta l'Ansa-  in una località nel territorio del comune di Molochio, sono stati gli operatori del nucleo cinofili dei vigili del fuoco Calabria. 

Le ricerche hanno coinvolto anche i tecnici delle Stazioni di soccorso alpino Aspromonte e Catanzaro del Soccorso alpino e speleologico Calabria (Sasc) che non si sono risparmiati ed che hanno, incessantemente, perlustrato il territorio aspromontano.

L'uomo, che si trova in una zona impervia, è apparso subito cosciente ed ha risposto alle domande dei soccorritori. Sul posto da quando era stato dato l'allarme erano presenti le squadre dei vigili del fuoco di Polistena, il nucleo Sapr (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto), operatori del Sasc, carabinieri e carabinieri forestali e il nucleo cinofili vigili del fuoco Calabria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fungaiolo disperso nei boschi, ritrovato dai vigili del fuoco

ReggioToday è in caricamento