rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
L'evento della fondazione

Gran gala con il principe Alberto tra menù di pesce e lotteria di premi

A Villa La Fenice il regnante si è intrattenuto sino all'una di notte tra musica e divertimento

Cena a lume di candela e fiori bianchi e rossi ad ornare la tavola, così Villa La Fenice ha accolto il principe Alberto di Monaco per la serata di gala. 

Una serata all'insegna dell'eleganza, ovviamente, ma anche e soprattutto della raccolti fondi per i progetti portati avanti dalla Fondazione Alberto II di Monaco per l'ambiente. Più di duecento persone sono arrivate sul lungomare di Gallico alla Villa per partecipare all'evento e Sua Altezza Serenissima, dopo aver visitato il Museo nazionale e aver ricevuto la laurea magistrale honoris causa in "Scienze Forestali ed Ambientali" da parte dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria per l'opera della sua Fondazione che mira a sensibilizzare sulle tematiche ambientali, si è goduto la serata allietata da musica e divertimento voluta e organizzata da Marco Colasanti, presidente Italia della Fondazione e dal direttore artistico Antonio Ianni.

La cena a base di pesce ha avuto anche richiami ai sapori del bergamotto e ha conquistato i palati. "Sono felicissimo per la straordinaria serata di Gala - racconta Gigi Miseferi che ha condotto l'evento ieri sera.  Ero sinceramente emozionato, rappresentando la mia città, nel presentare il principe Alberto e dargli il "Benvenuto" per il suo discorso. Sono oltretutto fiero per averlo coinvolto, fino a farlo scherzare nel corso dell'estrazione dei biglietti della lotteria per la raccolta fondi, che dopo il concerto di Fabio Concato, ha concluso la serata".

Otto premi per la lotteria messi in palio da donatori proprio al fine di raccogliere fondi per l'ambiente e a quanto pare la Fondazione dedicherà dei progetti al Parco nazionale d'Aspromonte seriamente offeso dagli incendi dell'estate del 2021. 

Opere d'arte e un soggiorno a Montecarlo sono stati, quindi, i premi sorteggiati tra i partecipanti alla serata di Gala, tra le battute di Gigi Miseferi e la musica del cantuatore milanese Concato il principe Alberto di Monaco si è intrattenuto con i reggini fino all'una di notte quando poi è terminata la serata ma non la visita del regnante monagasco che ancora oggi e domani sarà nel Reggino per visitare alcuni paesi antichi feudi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran gala con il principe Alberto tra menù di pesce e lotteria di premi

ReggioToday è in caricamento