Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Giornata contro l'omofobia, Arcigay I Due Mari: "Il Covid ha aggravato le disuguaglianze"

"Serve una legge contro l’omo-bi-transfobia per prevenire e promuovere l’uguaglianza tra tutti e tutte". In occasione della ricorrenza l'associazione ha realizzato un video che sarà pubblicato sui canali social

"La crisi scaturita dalla pandemia Covid-19 ha aggravato le disuguaglianze cui sono confrontate le fasce sociali svantaggiate. I giovani Lgbti, tradizionalmente stigmatizzati ed emarginati, sono ora esposti a un rischio ancora maggiore di divenire vittime di incitamento all’odio e violenza, dentro e fuori le mura domestiche".

E' l'analisi di Michela Calabrò, presidente del comitato Arcigay I due Mari che ribadisce: "in questi mesi di quarantena la nostra associazione è stata contattata da tantissimi giovani e non solo che chiedevano aiuto e supporto. La distanza sociale e l'isolamento, infatti, possono essere particolarmente difficili per quei giovani che sono stati rifiutati dalla loro famiglia o che semplicemente non hanno ancora rivelato il proprio orientamento sessuale, che hanno problemi di salute mentale o che sono vittime di violenza fisica o psicologica.

"Il nostro governo e la società civile dovrebbero continuare ad impegnarsi per proteggere i giovani Lgbti, serve una legge contro l’omo-bi-transfobia non solo per contrastare i fenomeni d’odio ma soprattutto per prevenire e promuovere l’uguaglianza tra tutti e tutte".

Nei giorni scorsi è stata pubblicata la Rainbow Map, un report promosso e realizzato da Ilga Europe che descrive nel dettaglio lo stato di avanzamento dei diritti della comunità Lgbti a livello Europeo e Asia centrale. L’Italia si è classificata al 35°, tra gli ultimi Paesi a livello Europeo nella tutela dei diritti Lgbti.

"Questi dati restituiscono al nostro Paese una grande responsabilità” dichiara Michela Calabrò - il nostro Paese deve fare di più per rispondere alle sfide specifiche dell’uguaglianza e lotta alle discriminazione, in particolar modo occorre sostenere i giovani Lgbti".

In occasione del 17 maggio giornata contro l’omo-bi-transfobia gli attivisti e attiviste del comitato Arcigay IDM Reggio Calabria hanno realizzato un video di sensibilizzazione che verrà pubblicato sui canali social dell’associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata contro l'omofobia, Arcigay I Due Mari: "Il Covid ha aggravato le disuguaglianze"
ReggioToday è in caricamento