rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
21 marzo

Giornata della memoria, la triplice sindacale: "Gratteri non si tocca"

L'intervento dei segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Calabria nella Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

"Oggi è la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie e, in occasione di questa giornata importante, vogliamo ringraziare la magistratura e le forze di polizia per il lavoro che svolgono in Calabria nel contrasto alla criminalità organizzata. In questo giorno di impegno etico e morale, vogliamo ribadire la nostra totale vicinanza al procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri che, come emerso in alcune inchieste giornalistiche pubblicate nei giorni scorsi, continua a essere nel mirino della ‘ndrangheta, insieme a tutta la sua famiglia, per l’impegno quotidiano che assolve nel contrasto a quella che è, unanimemente, riconosciuta come la criminalità organizzata più potente e pericoloso a livello mondiale".

Lo affermano i segretari generali della Calabria Angelo Sposato, Cgil, Tonino Russo, Cisl, e Santo Biondo, Uil, che aggiungono: "Lo abbiamo detto e lo ribadiamo anche oggi: Nicola Gratteri non si tocca, è un patrimonio della Calabria e di tutto il Paese, e di quella Calabria sana, che è maggioranza, che vuole cambiare le cose, che vuole mettere nell’angolo chi fa del sopruso e della violenza le uniche ragioni di vita, di chi vuole tenere al giogo una comunità fatta di donne e uomini onesti".

"Lo Stato, attraverso le sua articolazioni sul territorio, garantisca la massima tutela a Nicola Gratteri, ai suoi
familiari, ai magistrati e alle forze di polizia che operano nel contrasto alla ‘ndrangheta. Allo stesso tempo - concludono i sindacalisti della triplice sindacale - chi gestisce la cosa pubblica in Italia risponda, con prontezza, alle esigenze - da tempo evidenziate - di potenziamento in uomini e mezzi di tutti quegli uffici di procura che, ogni giorno, sono in prima linea nella battaglia per la legalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della memoria, la triplice sindacale: "Gratteri non si tocca"

ReggioToday è in caricamento