rotate-mobile
La manifestazione / Centro / Lungomare Italo Falcomatà

Lungomare affollato per la giornata dello sport, ed è anche un'attrazione per i turisti

Grande partecipazione per l'evento organizzato dal Coni, che si inserisce in un 2 giugno particolarmente ricco per Reggio Calabria

La giornata dello sport è un atteso appuntamento nazionale, istituito dalla presidenza del Consiglio dei ministri nella stessa data della Festa della Repubblica, e anche quest'anno Reggio Calabria ha messo in campo tutte le energie di associazioni e federazioni per animare l'evento.

Con l'organizzazione del Coni regionale, il lungomare è diventato in queste ore una colorata cittadella abitata da atleti di ogni età ma soprattutto giovani. Lo sono gli istruttori che hanno invitato a partecipare alle dimostrazioni sportive, i ragazzi dei gruppi sportivi e i tantissimi adolescenti e bambini che si sono cimentati in vari sport. Dall'atletica, alla boxe, il pattinaggio artistico, rugby, baseball, volley, basket, arti marziali ed equitazione, la manifestazione ha regalato momenti di spensieratezza formato famiglia, a cui hanno aderito genitori e figli offrendo un'occasione di aggregazione importante anche per l'aspetto sociale. 

Tema dell'evento è stato "Dal gioco ai giochi olimpici", filo conduttore di una proposta con il duplice obiettivo di far divertire e al contempo presentare le nostre eccellenze sportive, stimolando nei più piccoli la voglia di praticare una nuova attività sportiva - e perché no, avvicinare qualche talento nascosto. Le realtà sane della città, che in tanti occasioni hanno inorgoglito Reggio con riconoscimenti e premi anche nazionali, ci sono tutte. E non mancano le presenze scenografiche del Vespa Club con la sua collezione vintage, e la polizia scientifica che in una simulazione di scena del crimine ha fatto sperimentare ai ragazzi i rilievi investigativi che si vedono nella serie tv. 

Un importante spazio di solidarietà all'interno della manifestazione è stato, questa mattina, il Giro d'Italia delle cure palliative pediatriche, che ha coniugato i giochi del gruppo atletica Olympus a un momento divulgativo sul tema con medici, infermieri, istituzioni e associazioni di volontariato.

Giornata nazionale dello sport, la festa del Coni sul lungomare: le foto

La giornata dello sport reggina, che si protrarrà fino alle 19, è stata una delle dei sei organizzate sul territorio regionale, tra cui, nella provincia di Reggio Calabria, anche Locri. 

La grande partecipazione di gente - in prevalenza famiglie ma anche turisti - ha inserito questo evento nell'offerta ricca delle altre iniziative di oggi, dalle celebrazioni della Festa della Repubblica all'affascinante e scenografica infiorata sul corso Garibaldi. Un'ennesima dimostrazione di come lo sport possa essere un formidabile attrattore per la città e rappresentare uno strumento ricreativo da proporre ai visitatori. Soprattutto perché, come si è visto ancora una volta oggi, possiamo avvalerci del contributo delle associazioni e delle società sportive, un tesoro che dovrebbe essere valorizzato dalle istituzioni. Lo ricordiamo qui con un post it in vista del (si spera) imminente bando per l'estate reggina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare affollato per la giornata dello sport, ed è anche un'attrazione per i turisti

ReggioToday è in caricamento