rotate-mobile
L'iniziativa

Giornate della legalità, in scena al Cilea la storia del sindaco Vassallo

Iniziativa promossa dal Comune di Reggio Calabria. Il format dello spettacolo interpretato da Ettore Bassi, prevede la partecipazione di 12 attori da individuare tra gli studenti delle scuole superiori

Nell’ambito delle iniziative promosse dal Comune di Reggio Calabria per le giornate della legalità, martedì 9 maggio alle ore 21, sul palcoscenico del teatro Cilea andrà in scena la rappresentazione teatrale, "Il Sindaco Pescatore", apertamente ispirata alla vita di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, comune della provincia di Salerno, trucidato nella piccola frazione di Acciaroli il 5 settembre del 2010. 

A darne notizia le assessore, Lucia Nucera, all’istruzione e alle politiche educative e Giuggi Palmenta, alla polizia locale, alla legalità e alle politiche giovanili. Il format dello spettacolo interpretato da Ettore Bassi, prevede la partecipazione di 12 attori da individuare tra gli studenti delle scuole superiori.

L'iniziativa si incardina all’interno delle Giornate della legalità, promosse dall'Amministrazione comunale in quanto si mette in risalto l’opera di Angelo Vassallo, un eroe, un uomo semplice onesto e lungimirante che ha pagato col sacrificio della sua stessa vita l'impegno di difendere e migliorare, con la sua politica, il territorio e le persone da lui amministrate. 

La storia di Angelo Vassallo

Esempio di rigore nel rispetto della legge, era noto come il sindaco pescatore per il suo l'amore per la pesca e per il mare della sua terra, amore che lo ha sempre guidato nella sua strada di amministratore e che lo portava ad adottare metodi severi e rigorosi nel perseguire una politica di difesa del paesaggio, da convinto ambientalista quale era, e di riduzione dell’inquinamento ambientale.

Ucciso barbaramente per ignota, la sera del 5 settembre 2010, di rientro a casa, ad oggi i colpevoli sono sconosciuti ma più di 500 persone tra sindaci, amministratori locali e semplici cittadini il 10 febbraio 2018 hanno marciato per dire no alla archiviazione dell'inchiesta sull' omicidio dell’ex sindaco di Pollica a testimonianza del ruolo dei sindaci che si spendono in prima linea contro le mafie.

A tal fine le due assessore comunali Nucera e Palmenta, nel ringraziare i dirigenti dei due settori coinvolti, Salvatore Zucco e Daniela Roschetti, hanno richiesto la collaborazione dei dirigenti scolastici degli istituti reggini a partecipare all’iniziativa proponendo, entro il prossimo 4 aprile, i nomi di due alunni che abbiano attitudini in materia di recitazione teatrale, così da poter partecipare attivamente alla rappresentazione teatrale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornate della legalità, in scena al Cilea la storia del sindaco Vassallo

ReggioToday è in caricamento