Lunedì, 15 Luglio 2024
Cultura e promozione

Scavi in piazza Garibaldi, Calabrò: "Scoperta che arricchirà l'offerta culturale"

L'intervento dell'assessora comunale in vista delle Giornate del patrimonio che vedranno l'apertura del cantiere alla cittadinanza. Ecco tutti i siti visitabili e gli orari

In occasione delle Giornate europee del Patrimonio, sabato 23 settembre, alle 17:30, per la prima volta gli archeologi della Soprintendenza Abap per la Città metropolitana di Reggio Calabria e Vibo Valentia, apriranno i cancelli del cantiere di piazza Garibaldi a Reggio Calabria, per illustrare alla cittadinanza i risultati, seppur ancora parziali, degli scavi archeologici. L’attività di scavo è finanziata dall’Amministrazione comunale, con fondi dei Patti per il Sud e seguita dai settori lavori pubblici e Cultura.

"Riteniamo davvero importante questa edizione delle Giornate europee del Patrimonio – afferma l'assessora comunale Irene Calabrò – la nuova scoperta di Piazza Garibaldi, arricchirà ulteriormente la nostra offerta culturale in città, con risvolti storici ancora tutti da scoprire ed apprezzare.

Anche quest’anno - aggiunge - la nostra adesione sarà completata con altri appuntamenti dedicati quali: l’apertura straordinaria della Pinacoteca che sta ospitando anche la mostra della Lego, l’apertura del Castello Aragonese con la mostra di Alinari. Infine – conclude - saranno aperti anche i siti delle Mura greche e le Terme romane, dalle 9 alle 13".

Nello specifico la Pinacoteca comunale sarà aperta sabato 23 e domenica 24 settembre dalle 10.30 alle 19; il Castello aragonese sarà aperto sabato 23 e domenica 24 settembre dalle 16 alle 20.

Da segnalare, inoltre gli appuntamenti organizzati anche dalla “Comunità patrimoniale scalinata monumentale di via Giudecca”, con una passeggiata tra i luoghi più significativi della città: partendo dal Museo nazionale archeologico alle 17, per poi recarsi nei pressi dell’Odeion di via 24 luglio, per arrivare intorno alle 20:00 alla scalinata di via Giudecca.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scavi in piazza Garibaldi, Calabrò: "Scoperta che arricchirà l'offerta culturale"
ReggioToday è in caricamento