Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Unindustria Calabria, Febert designato nel consiglio generale di Federmeccanica

Il commento di Febert: "Sono orgoglioso di poter portare nel ‘parlamentino’ di Federmeccanica le istanze del nostro territorio e del suo tessuto imprenditoriale, che va avanti nonostante le grandi difficoltà aggravate dalla crisi del Covid”

Giuseppe Febert

Il presidente della sezione “Metalmeccanica e installazione impianti” di Unindustria Calabria, Giuseppe Febert, è stato designato a far parte del consiglio generale di Federmeccanica. A nominarlo è stato il presidente di Unindustria Calabria, Aldo Ferrara.

Febert, 58 anni, è sposato e ha due figlie e dal 1981 lavora nell’azienda di famiglia, la Febert Srl, dal 1962 realtà imprenditoriale leader nel mercato degli impianti elevatori, di cui Febert è anche l’amministratore delegato. Tra i numerosi incarichi ricoperti dall’industriale reggino, vi sono quelli di vicepresidente della Confindustria territoriale e di vicepresidente nazionale di Anacam.

“Sono orgoglioso di poter portare nel ‘parlamentino’ di Federmeccanica le istanze del nostro territorio e del suo tessuto imprenditoriale, che va avanti nonostante le grandi difficoltà aggravate dalla crisi del Covid”, ha commentato Febert che ha aggiunto: “Abbiamo sfide importanti davanti a noi, a cominciare dal Recovery Plan che dovrà accelerare i processi di sviluppo e rigenerazione industriale del Paese, verso un sistema imprenditoriale innovativo, internazionalizzato e sostenibile”.

Da parte sua, il presidente di Unindustria Calabria, Aldo Ferrara, si è congratulato con Febert dicendosi certo che “saprà fornire il contributo positivo della nostra associazione nel prestigioso consesso al quale è stato designato, grazie alla sua esperta e lungimirante visione di imprenditore del settore”. E gli auguri di buon lavoro al neo componente del consiglio generale di Federmeccanica sono arrivati anche dal presidente di Confindustria Reggio Calabria, Domenico Vecchio, che ha sottolineato “la capacità dei nostri imprenditori di affermarsi ai massimi livelli delle relazioni istituzionali, promuovendo quei processi virtuosi di crescita economica che devono vedere protagonista il Mezzogiorno a livello nazionale”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unindustria Calabria, Febert designato nel consiglio generale di Federmeccanica

ReggioToday è in caricamento