rotate-mobile
Cronaca

Truffe online con postepay, quattro reggini denunciati nel Bellunese

La vittima, un 67enne origninario dell'agordino, si è trovato a pagare in 4 giorni 5 mila euro per un mezzo agricolo che non avrebbe mai ricevuto

Quattro persone, tutte originarie di Reggio Calabria, sono state individuate e denunciate dai carabineri della stazione di Gosaldo,  comune della provincia di Belluno, perchè responsabili di truffa online e ricettazione. La vittima è un 67enne dell'agordino che dopo aver visionato un annuncio su un noto sito, riguardante la vendita di un mezzo agricolo, ha  deciso ad acquistarlo effettuando una ricarica su carta postepay di 2.500 euro.

Dopo pochi giorni, i truffatori hanno ricontattato l'ignaro acquirente chiedendogli di effettuare nuovamente il pagamento, considerato che il primo non era andato a buon fine.

L'uomo ha versato altri 2.500 euro, somma immediatamente trasferita su un altro conto corrente. Nell'arco di quattro giorni, il 67enne si è trovato a pagare 5 mila euro per un mezzo che non avrebbe mai visto. I militari, dopo la denuncia, sono riusciti a rintracciare, tramite i tabulati telefonici e gli intestatari delle carte di credito i responsabili del raggiro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe online con postepay, quattro reggini denunciati nel Bellunese

ReggioToday è in caricamento