rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
L'arresto / Siderno

Dentro una valigia cocaina per oltre 2 milioni e 500 mila euro: corriere arrestato

La guardia di finanza di Palermo ha stretto le manette ai polsi di un giovane 28enne di Siderno

Dentro una valigia nera c’erano 33 chilogrammi di cocaina, un quantitativo enorme che, immesso nel mercato clandestino della droga, avrebbe fruttato ricavi per oltre 2 milioni e 500 mila euro.

Se non fosse stato per il fiuto del cane antidroga Mia, un 28enne incensurato di Siderno sarebbe riuscito a portare a compimento la consegna dello stupefacente a Palermo. Invece, per il giovane reggino, tradito anche dallo stato agitato e insofferente palesato durante i controlli,  si sono aperte le porte del carcere palermitano.

Nei pressi dello svincolo autostradale di Buonfornello, però, il giovane è stato fermato da una pattuglia della guardia di finanza del comando provinciale di Palermo che, dopo le formalità di rito, veniva condotto presso la casa circondariale “Pagliarelli” di Palermo, a disposizione dei magistrati di Termini Imerese.

La droga, nascosta dentro una valigia che era stata riposta insieme ad altre dentro il bagagliaio dell’autovettura condotta dal 28enne sidernese, era divisa in 30 panetti sottovuoto di plastica trasparente.

Qui la droga è stata segnalata dal cane antidroga Mia del gruppo Pronto impiego delle fiamme gialle di Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dentro una valigia cocaina per oltre 2 milioni e 500 mila euro: corriere arrestato

ReggioToday è in caricamento