rotate-mobile
Il ricordo / Montebello Ionico

La guardia di finanza non dimentica il brigadiere Pietro Laganà

La cerimonia si svolgerà presso la stele dedicata al militare insignito della croce di guerra al valor militare che è ubicata a Saline Joniche

Alle ore 10.00 di domani, nel giorno della nascita, verrà celebrato l’80° annuale del sacrificio del brigadiere Pietro Laganà, insignito della croce di guerra al valor militare, componente dell’equipaggio della nave dragamine “R.D. 36”, affondata il 20 gennaio 1943 al largo delle coste libiche, in un eroico tentativo di salvataggio di altre unità della formazione navale dispiegata nel secondo conflitto bellico.

Per mantenere viva la memoria del sacrificio prestato, verrà deposta una corona di alloro presso la stele a lui dedicata sita in Saline Joniche e verrà consegnato, altresì, al comandante regionale Calabria, generale Guido Mario Geremia, un busto raffigurante l’effige del militare. All’evento presenzieranno i familiari del brigadiere Laganà e le autorità civili e militari della provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La guardia di finanza non dimentica il brigadiere Pietro Laganà

ReggioToday è in caricamento