rotate-mobile
La scelta

Guerra in Ucraina, bandiera della pace in consiglio comunale

Il presidente del Consiglio comunale Enzo Marra ha espresso la disponibilità dell'amministrazione ad accogliere i profughi in fuga dal conflitto bellico

E' iniziato con la lettura dell'articolo 11 della Costituzione, sul ripudio dell'Italia alla guerra, il Consiglio comunale di Reggio Calabria, convocato oggi a Palazzo San Giorgio il cui argomento principale è la discussione sull'alta velocità ferroviaria fino alla città dello Stretto.

Nell'aula consiliare, su proposta unanime dei capigruppo, è stata inoltre apposta la bandiera della pace e osservato un minuto di silenzio per le vittime della guerra in Ucraina.

Il presidente del Consiglio comunale Enzo Marra, a nome di maggioranza ed opposizione ha espresso la disponibilità dell'amministrazione ad accogliere i profughi in fuga dal conflitto bellico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, bandiera della pace in consiglio comunale

ReggioToday è in caricamento