Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"La vita è una sola", la lezione dell'artista Chiovaro agli studenti reggini | VIDEO

A palazzo Alvaro la mostra "L'arte di essere". L'esposizione, realizzata con opere di pittori disabili, rientra nell'ambito dell'Happy Run for Christmas, la corsa della felicità ideata da Giusy Versace

 

L’appuntamento con la Happy Run for Chrismas, ideata dall’atleta paralimpica Giusy Versace si avvicina. Ad accompagnarci alla partenza di questa terza edizione della corsa della felicità in versione natalizia, la sua ideatrice che ha preparato una serie di appuntamenti ed incontri con lo scopo di abbattere le barriere mentali e non solo nei confronti di chi viene considerato ‘diverso’.

Tra queste, l'emozionante mostra: "L'arte di Essere", organizzata dalla onlus Disabili no Limits, in collaborazione con il Rotary club di Reggio Calabria e inaugurata lo scorso 2 dicembre a palazzo Alvaro. Una mostra di opere uniche, realizzate da artisti che dipingono con la bocca ed i piedi a dimostrazione che “l’arte come lo sport possono essere preziosi strumenti per superare quei limiti spesso posti dalla paura e dalla nostra mente” come ha affermato l'atleta e deputata azzurra, in occasione del taglio del nastro del vernissage. In espozione le tele di Simona Atzori, Daniele Chiovaro, Guido Chinello e Maria Tringale.

Happy Run, ecco come partecipare

Questa mattina, proprio a palazzo Alvaro, Giusy Versace ha incontrato i ragazzi dell’istituto Piria e del liceo scientifico Euclide di Bova Marina. A dare una ‘lezione di vita’ agli studenti uno degli artisti che espongono all’interno della mostra, Daniele Chiovaro. Insieme a lui anche Dina Porpiglia presidente Rotary Club Reggio Calabria, Fabio Falzea, rotariano, componente dell’Unitalsi ed ideatore della prima edizione dell’Arte di Essere.

Intervistato direttamente da Giusy Versace, l’artista Chiovaro ha raccontato l’evoluzione creativa di una delle sue opere, nate dalla "suggestione dei colori accesi e dalla sensazione di pace che comunica l'acqua" prima di lasciare ai ragazzi un importante messaggio di speranza: “Non importa quanto la vita si presenti difficile per tutti noi, ciò che importa è che la vita è una sola e va vissuta con gioia e positività, ringraziando sempre per aver ricevuto questo dono nonostante i momenti bui”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ReggioToday è in caricamento