Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Reggio Calabria in zona rossa, Hermes sospende il ricevimento al pubblico

Sospeso il ricevimento al pubblico da lunedì 29 marzo fino al 12 aprile prossimo. La società proseguirà nella sua attività volta a garantire assistenza ai contribuenti, attraverso i propri servizi telematici

Hermes Servizi Metropolitani, a seguito della decisione ministeriale di inserire la Calabria in zona rossa, in continuità con le misure già adottate per contrastare, contenere il Covid-19 e per meglio tutelare la salute dei cittadini e dei dipendenti presenti nei locali, ha riorganizzato i suoi servizi sospendendo il ricevimento al pubblico da lunedì 29 marzo fino al 12 aprile prossimo.

"Come già effettuato durante il primo periodo di lockdown e nei precedenti periodi in cui la Calabria si è ritrovata in zona rossa, - spiega una nota - la società proseguirà nella sua attività volta a garantire assistenza ai contribuenti, attraverso i propri servizi telematici".

I canali a disposizione per inoltrare le proprie istanze:

Email

  • 1tassarifiuti@hermesrc.it per la tassa rifiuti
  • 1imutasi@hermesrc.it per Imu, Ici, TASI
  • 1idrico@hermesrc.it per il servizio idrico
  • 1tribmin@hermesrc.it per icp, tosap e patrimonio
  • sportello@hermesrc.it per tutte le informazioni generiche

Telefono

È stato aumentato il presidio telefonico del numero 0965.631911, con un operatore front-office dedicato per ciascuno dei tributi o settori di competenza della società.

Pec

Rimangono attivi, e ne sollecitiamo l'utilizzo, i servizi di sportello telematico e di invio istanze via Pec

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggio Calabria in zona rossa, Hermes sospende il ricevimento al pubblico

ReggioToday è in caricamento