E' arrivato l'annuncio: chiude l'Hospice di via delle Stelle

Niente più cure palliative per i ‘malati terminali’. Il consiglio di amministrazione della Fondazione ha convocato una conferenza stampa per illustrarne i motivi

L'Hospice

A nulla sono servite le manifestazioni, le raccolte fondi e le donazioni da parte di associazioni e privati per sostenere l’Hospice, la struttura reggina che, con grande amore, accompagna i malati terminali a conludere con dignità la loro esistenza terrena.

È di poche ore fa, il desolante annuncio del Consiglio di amministrazione della Fondazione “Via delle Stelle”, la convocazione di una conferenza stampa per illustrare i motivi per i quali la struttura è costretta a chiudere i battenti, forse, definitivamente.

Nel mese scorso avevamo raccolto l'amarezza di Vincenzo Trapani Lombardo, presidente della Fondazione: "Il mio rammarico è che le istituzioni non capiscono o non vogliono capire qual è la situazione dell’Hospice. Noi continuiamo ad essere aperti grazie alle donazioni dei cittadini, ma non riceviamo alcuna erogazione dal primo ottobre nonostante le prestazioni vengano fatte, gli stipendi pagati così come le tasse”. 

L’Hospice, è una struttura residenziale in cui un malato terminale riceve assistenza gratuita, medica e spirituale, fino alla morte. Inaugurato nel 2007 è stata la prima struttura calabrese, a gestione mista, dedicata alle cure palliative e alla terapia del dolore. Purtroppo le cure palliative hanno peculiarità che non rientrano nel panorama sanitario comune, non possono essere confuse con strutture ospedaliere né cliniche private.

Da anni, ormai, l’Hospice di via delle Stelle sopravviveva con le donazioni ricevute dai privati o dalle associazioni reggine che in questi anni hanno fatto a gara per regalare un respiro di serenità a quanti gravitano attorno alla struttura.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attimi di panico sul volo Roma-Tel Aviv, medico reggino salva la vita a una donna

  • Nuovo lutto al comando dei vigili del fuoco di Reggio, è morto il coordinatore Latella

  • Mercatini di Natale: il Comune prova a mettere una 'pezza', il Comitato risponde 'picche'

  • Finti incidenti e truffe seriali alle assicurazioni: due avvocati a capo dell'organizzazione

  • "Oggi e sempre Viva Maria": da 58 anni grida con i fratelli di stanga il suo amore alla Patrona

  • L'albero dell'Ail davanti alla Pinacoteca: posizionato dai vigili del fuoco

Torna su
ReggioToday è in caricamento