menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid hotel, la provocazione di Davi: "Chi è il vero titolare del 'Lungomare'?"

Davi promette battaglia: "Provvederemo noi a fare le dovute verifiche coinvolgendo l’Anac, nell’auspicio che anche la Prefettura stia facendo i dovuti controlli"

"Leggo dai giornali che secondo una gara di evidenza pubblica sarebbe stato scelto dal comune di Reggio Calabria l'Hotel Lungomare per un utilizzo destinato ad ospitare i malati di Covid".

"Ammesso che esista una opposizione nel consiglio comunale -l'ex candidato a sindaco, Klaus Davi si chiede - cosa si aspetti a fare le dovute verifiche sulla “gara” di cui parla il comunicato del Comune. Non solo: sarebbe opportuno che chi di dovere (sindaco? vice sindaco?) comunicasse anche chi è l’effettivo titolare dell’Hotel Lungomare e se corrisponde al vero (ma speriamo di essere smentiti!) che egli abbia a che fare con un noto imprenditore reggino di recente citato in una importante inchiesta della Dda di Reggio Calabria denominata "Malefix". 

Se non dovessero arrivare risposte chiare, Davi promette battaglia: "Provvederemo noi a fare le dovute verifiche coinvolgendo l’Anac, nell’auspicio che anche la Prefettura stia facendo i dovuti controlli. Siamo già abbastanza sui giornali per le ‘elezioni porcata’ non vorrei che la città di Reggio tornasse nei titoli del tg per altri motivi poco nobili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento