menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hotel Covid19, le precisazioni della struttura Resort Hotel di Saline Ioniche

Il chiarimento arriva dopo l'ipotesi avanzata dal vice sindaco Tonino Perna sulla possibilità di utilizzare la struttura alberghiera quale hotel Covid

"In queste ore, circola la notizia che si cercano strutture per i pazienti meno gravi ma che, comunque, hanno bisogno di cure e che il Comune di Reggio Calabria nella persona del vice sindaco Tonino Perna, abbia ipotizzato la possibilità di utilizzare il Resort Hotel di Saline Ioniche quale hotel Covid".

Sull'argomento arriva la precisazione della struttura che sottolinea: "E’ opportuno specificare che, attualmente, non è stato formalizzato nessun accordo, né vi è stata la richiesta di disporre alcune camere dell’albergo da utilizzare per l’isolamento di pazienti positivi in via di guarigione. Vista l’evoluzione preoccupante dell’epidemia da Covid 19, serve prendere provvedimenti straordinari, previsti dalla legge e, come hanno fatto altre Regioni d’Italia, si possono stipulare contratti di locazione con strutture alberghiere private per ospitare persone in quarantena ed alleggerire la pressione sugli ospedali". 

"Un’idea - continua la nota della direzione del Resort Hotel di Saline Ioniche - sicuramente lodevole per non sovraccaricare anche il Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria e per consentire a chi non ha modo di fare la quarantena al proprio domicilio di farla in una struttura sicura. Probabilmente, qualcuno ha valutato che il Resort Hotel abbia i requisiti giusti per essere un Covid hotel selezionandolo per ospitare le persone contagiate ma, ad oggi, non è stata ancora formalizzata alcuna trattativa tra Ente comunale e struttura alberghiera".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento