rotate-mobile
Il vertice

Sicurezza, Mancuso si impegna: "Rendere operativa legge sulla polizia locale"

All'incontro a palazzo Campanella hanno partecipato: il dirigenti della polizia locale di Reggio Calabria Salvatore Zucco, di Catanzaro Giovanni Laganà, di Vibo Valentia Michele Bruzzese, di Crotone Francesco Iorno, il funzionario Eugenio De Benedetto per la Polizia metropolitana di Reggio Calabria e il comandante di Casignana Nunzio Caridi

"Dopo quattro anni dalla legge regionale del 2018 in materia di servizi di polizia locale, intendiamo sbloccare ogni impasse e darle piena ed efficace attuazione. L'identità e l'immagine di una divisa cosi nobile vanno assolutamente rilanciate". Così il presidente del Consiglio regionale della Calabria Filippo Mancuso, incontrando a Palazzo Campanella, assieme al consigliere regionale Giuseppe Neri (Fratelli d’Italia), estensore della legge regionale, i dirigenti della polizia locale della Calabria.

"Dobbiamo fare in modo - aggiunge Mancuso - che la norma, da elaborare e approvare, sia la sintesi virtuosa di un percorso legislativo per mezzo del quale il ruolo, la formazione e la riorganizzazione della Polizia locale, potranno essere dei pilastri portanti per gli enti locali calabresi". Per Neri "il tavolo tecnico e la costituzione dell'ufficio di coordinamento, avranno il compito di dare esaustività al corpo normativo, attraverso la formulazione, e la conseguente approvazione, degli allegati alla legge vigente".

All'incontro di palazzo Campanella hanno partecipato i dirigenti della polizia locale di Reggio Calabria Salvatore Zucco, per Catanzaro Giovanni Laganà, per Vibo Valentia Michele Bruzzese, per Crotone Francesco Iorno, il funzionario Eugenio De Benedetto per la Polizia metropolitana di Reggio Calabria e il comandante di Casignana Nunzio Caridi come esperto di polizia locale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Mancuso si impegna: "Rendere operativa legge sulla polizia locale"

ReggioToday è in caricamento