Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Il Reggino devastato dagli incendi: nuovo vertice operativo in Prefettura

All’incontro hanno preso parte anche i sindaci dei comuni del comprensorio i cui territori sono coinvolti in episodi di particolare intensità. La situazione, assicurano da Palazzo del Governo, continua ad essere attentamente monitorata

Vertice in Prefettura per fare il punto della situazione sugli incendi che continuano ad interessare la provincia reggina.
All’incontro hanno preso parte i sindaci dei comuni del comprensorio i cui territori sono coinvolti in episodi di particolare intensità, nonché referenti della Città metropolitana, dei vigili del fuoco, delle forze di polizia, della Protezione civile regionale e di Calabria Verde.

"Nell’occasione - spiegano dalla Prefettura - sono state esaminate approfonditamente le situazioni dei comuni interessati dagli eventi e le attività di soccorso in itinere allo scopo di ottimizzare, quanto più possibile, le risorse disponibili.

Convogliati sul fronte degli incendi che interessano i Comuni di San Lorenzo, Roccaforte, Condofuri e Roghudi, sia altro mezzo aereo per potenziare gli interventi di spegnimento che lambiscono il centro abitato di Roccaforte, sia ulteriori squadre dei Vigili del Fuoco a supporto delle attività in itinere".

A fronte della situazione è stato inoltre contattato il Centro operativo aereo unificato del Dipartimento della Protezione civile nazionale che ha reso disponibili due Canadair convogliati, in un primo momento, nei comuni di Grotteria e San Luca; successivamente, su indicazione del direttore delle operazioni di spegnimento di Calabria Verde, entrambi i mezzi aerei sono stati inviati a San Luca. La situazione, assicurano da Palazzo del Governo, continua ad essere attentamente monitorata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Reggino devastato dagli incendi: nuovo vertice operativo in Prefettura

ReggioToday è in caricamento