Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Emergenza incendi, arriva il supporto straordinario della Protezione civile

Lo ha decretato il presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi vista la grave situazione in Calabria e nel reggino in particolare

Vista la complessità della situazione che sta interessando la regione Calabria, il presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, ha decretato lo stato di mobilitazione straordinaria del Servizio nazionale di protezione civile, a supporto della Regione Calabria, "in conseguenza del grave rischio incendi connesso all’eccezionale situazione meteoclimatica in atto e prevista nella medesima regione, a decorrere dal 8 agosto”.

“Per fronteggiare la situazione in atto e prevista, il Dipartimento della protezione civile della Presidenza del Consiglio dei ministri assicura il coordinamento dell’intervento delle componenti e strutture operative del Servizio nazionale della protezione civile a supporto delle autorità regionali di protezione civile allo scopo di concorrere a fronteggiare gli eventi in atto e previsti.

Con successivo provvedimento del Capo del Dipartimento della protezione civile, qualora non dovesse intervenire la dichiarazione dello stato di emergenza, ai sensi dell’articolo 24, comma 1, del decreto legislativo n. 1 del 2018, verranno assegnati contributi per il concorso alla copertura finanziaria degli oneri sostenuti dalle componenti e strutture operative del Servizio nazionale della protezione civile mobilitate, ivi comprese quelle dei territori direttamente interessati a valere sulle risorse finanziarie del Fondo per le emergenze nazionali di cui all’articolo 44 del citato decreto legislativo n. 1 del 2018”. 

La mobilitazione del servizio di Protezione civile nazionale era stato richiesto giorni fa dal presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, e dal dirigente generale della Protezione civile regionale, Fortunato Varone al presidente Draghi e al capo della Protezione civile Fabrizio Curcio evidenziando come: "il territorio della regione è stato interessato, nelle ultime settimane, da centinaia di incendi boschivi, di interfaccia e urbani che hanno prodotto gravi danni al patrimonio boschivo, all'agricoltura, all'allevamento e a edifici civili, rurali e industriali”. Adesso la Protezione civile nazionale coordinarà l'invio di volontari e delle colonne mobili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza incendi, arriva il supporto straordinario della Protezione civile

ReggioToday è in caricamento