Incendi Centro

Gli incendi non danno tregua, da 24 ore bruciano le colline di Oliveto

Impegnati uomini e mezzi per cercare di domare le fiamme. E’ stata anche chiesta la sospensione di energia elettrica all’elettrodotto della frazione di Reggio

Bruciano le colline di Reggio e il caldo intenso di queste ore non aiuta. Da oltre 24 ore, quando è stato lanciato l'allarme per le alte fiamme che divampavano sulle colline a sud della città, in zona Oliveto, ancora si cerca di spegnere l'incendio. 

Per domare le fiamme sono intevenute 2 squadre di Calabria Verde e 4 dei vigili del fuoco per un totale di 40 uomini, fra cui un Dos (direttore operazioni spegnimento) di Calabria Verde e due dei vigili. L'acqua è arrivata anche dall'alto, gettando il prezioso liquido da un elicottero dell’ente regionale, due canadair ed un elicottero della Protezione civile nazionale.

Purtroppo il vento e il forte caldo hanno tenuto costantemente impegnati uomini e mezzi che si sono alternati, a terra, anche nelle ore notturne, coadiuvati in quelle diurne dagli aerei. Il fronte del fuoco è attivo dalle 10 di ieri, arrivando in alcuni casi a lambire diverse abitazioni nella zona di Oliveto dove nella notte alcune famiglie sono state evacuate per prudenza. E’ stata anche chiesta la sospensione di energia elettrica all’elettrodotto della frazione di Reggio, epicentro del vasto incendio.

Stamane i dos hanno richiesto ed ottenuto l’intervento delle associazioni di volontariato convenzionate con Calabria Verde di Montebello e Melito Porto Salvo per l’incendio e della protezione civile locale per l’eventuale soccorso ai residenti. Un canadair proveniente da Napoli è arrivato anche nel primo pomeriggio per domare le fiamme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli incendi non danno tregua, da 24 ore bruciano le colline di Oliveto

ReggioToday è in caricamento