rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Il rogo / Montebello Ionico

Un vasto incendio piega le frazioni interne del montebellese

Da questa mattina i canadair e l'elicottero dei vigili del fuoco sono in azione per domare le fiamme

canadair saline 1-2Un disastro, l’ennesimo sfregio al territorio del comune di Montebello Ionico si sta consumando in queste ore. Un violento incendio, esploso poche ore dopo che le fiamme erano state domate nella serata di ieri, sta devastando la flora e la fauna di una vasta area del comune montecellese, compresa fra le frazioni: Masella, Placa, Mastropietro, Montebello Ionico e Sant’Elena.

Da questa mattina, ininterrottamente, i canadair (nella foto sui tetti di Saline Joniche) e l’elicottero dei vigili del fuoco si stanno alternando in volo su Montebello Ionico per provare a fermare le fiamme che, appiccate da piromani senza scrupoli, continuano ad essere sospinte dal vento che sferza Montebello e tutto il suo territorio da ieri.

Il Comune ha attivato l’unità di crisi presso la casa comunale per offrire sostegno ai soccorritori ed ai cittadini che hanno visto le fiamme lambire le proprietà.

Il sindaco Maria Foti, sui social, ha postato la sua rabbia e il suo dolore per quanto sono costretti a sopportare i suoi concittadini in questi giorni.

“Persone cattive e mani vigliacche - ha detto il primo cittadino - hanno per la terza volta in meno di un mese colpito il comune di Montebello, la sua natura, il suoi abitanti, le sue strutture. In fumo una vasta area, che già di suo soffre di dissesto idrogeologico”.

Maria Foti, poi, prosegue e fa una prima stima dei danni che appaiono da subito “ingenti alle infrastrutture idriche e di servizio telefoni, internet, luce, alla fauna ed alla flora. Bruciati alcuni terreni coltivati ad oliveto”.

"Il fuoco - spiga il sindaco di Montebello Ionico - ha preso forza nella notte nonostante l’intervento di pompieri e canadair tenendo in apprensione molte famiglie per tutta la notte. I piromani non hanno risparmiato nulla”.

“Preghiamo - conclude Maria Foti - chiunque avvisti il minimo principio di incendio di chiamare immediatamente i vigili del fuoco per preservare quanto resta del nostro territorio e se possibile assicurare alla giustizia questi vigliacchi criminali”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un vasto incendio piega le frazioni interne del montebellese

ReggioToday è in caricamento