menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Domenica Catalfamo

Domenica Catalfamo

Inchiesta Helios, i consiglieri di FI: "Sostegno a Catalfamo, dimostrerà la sua onestà"

Gli esponenti azzurri del Consiglio regionale, comunale e Città metropolitana esprimono vicinanza all'assessore, indagata, nelle indagini sull'Avr dalla Dda reggina

Giovanni Arruzzolo, Domenico Giannetta, Edoardo Lamberti Castronuovo, Giuseppe Zampogna, Mary Caracciolo, Lucio Dattola, Pasquale Imbalzano, eletti di Forza Italia al Comune e alla Città metropolitana di Reggio Calabria e al Consiglio regionale della Calabria, esprimono attraverso un comunicato stampa la loro vicinanza all'assessore ai trasporti Domenica Catalfamo, raggiunta da un avviso di conclusione delle indagini nell'operazione "Helios" della Dda reggina.

"L'integrità, la professionalità, la dedizione al lavoro, l'onestà e le competenze di una donna come Domenica  Catalfamo non saranno ridimensionate da addebiti da cui si saprà difendere nelle sedi più opportune", dichiarano gli esponenti azzurri. L'ingegnere è apprezzata per il suo lavoro e la sua serietà, già dimostrata in decenni di risultati straordinari nella gestione degli enti pubblici locali in modo integerrimo, leale e straordinariamente competente.

Ribadiamo il concetto, valido per chiunque, anche in politica, che l’avviso di garanzia è emesso a tutela del cittadino, ragione per cui non rappresenta per nulla una condanna, né lascia presagire alcunché di definitivo in termini di responsabilità. Purtroppo esso ha assunto i connotati di una vera e propria condanna ante litteram che va respinta in ogni forma e, con piena fiducia nella magistratura, rimandiamo ogni considerazione alla conclusione dell'iter giudiziario, convinti che Domenica Catalfamo dimostrerà la propria limpidezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Stanchezza primaverile? Sintomi e rimedi naturali

Cura della persona

Trattamenti estetici per ciglia: la parola al dermatologo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento