Incidenti stradali Terreti

Autovettura precipita in un burrone, un morto ed un disperso a Santa Domenica

Su posto gli uomini della Polizia municipale e del Saf dei Vigili del fuoco per il recupero della salma e la ricerca del secondo passeggero, l'auto ha sfondato il guard rail ed è volata per oltre cento metri

I Vigili del fuoco in azione

Un incidente mortale si è registrato nella tarda serata di oggi sulla strada che porta a Terreti. Un’autovettura, per cause in corso di accertamento, è volata in un burrone profondo circa cento metri, causando la morte delle due persone che vi si trovavano a bordo. Q.G., 63 anni, sono queste le iniziali di una delle due persone decedute.

La Citroen C3 ha centrato un gard rail nei pressi della colonnina dell’Agip di contrada Santa Domenica, lo ha divelto ed è precipitata nel burrone sottostante. Dei due corpi uno era ancora dentro l’autovettura, mentre per il secondo sono in corso le ricerche nella zona impervia sulle colline di Reggio Calabria.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del comando provinciale che, immediatamente, hanno segnalato l’accaduto ai Vigili urbani di Reggio Calabria, coordinati dal comandante Salvatore Zucco, che sono operativi a Santa Domenica con due pattuglie.

Sul luogo dell’incidente anche i Vigili del fuoco della squadra Speleo alpino fluviale in forza al comando provinciale di Reggio Calabria che si sono adoperati per il recupero delle salme. Le cause dell'incidente sono ancora in corso di accertamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovettura precipita in un burrone, un morto ed un disperso a Santa Domenica

ReggioToday è in caricamento