rotate-mobile
Incidenti stradali Taurianova

Con la moto contro un'autovettura, taurianovese perde la vita a Sevegliano

Rocco Caruso, 42 anni, era sottufficiale dell'esercito ed era residente a Mortegliano, l'impatto mortale lungo la ex provinciale numero 65, inutili i tentativi di soccorso

Si chiamava Rocco Caruso il centauro 42enne rimasto vittima di un incidente stradale nella giornata di ieri a Sevegliano di Bagnaria Arsa. Sottufficiale dell'esercito, Rocco Caruso era residente a Mortegliano, ma originario di Tuarianova.

L'incidente

Erano circa le 18.00 quando l'uomo, stava percorrendo Via Vittorio Veneto, ex provinciale numero 65, a mordo della sua moto. Per cause in corso di accertamento, il centauro si è scontrato con una vettura che sopraggiungeva in quell'istante. Violento l'impatto contro la macchina a bordo della quale viaggiavano due persone, rimaste illese. L'uomo, dopo lo schianto, è stato sbalzato finendo contro una seconda automobile in transito.

I soccorsi

Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco di Cervignano e dei sanitari in elisoccorso. Troppo gravi le ferite riportate dall'uomo nell'impatto che è spirato. Tanti i messaggi di cordoglio comparsi nelle ultime ore sulla pagina social del militare, da parte di colleghi e amici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la moto contro un'autovettura, taurianovese perde la vita a Sevegliano

ReggioToday è in caricamento