Cronaca

Nuove infrastrutture, il presidente Spirlì: "Dal Governo tre milioni per Reggio Calabria"

Il numero uno dell'esecutivo regionale: "Si tratta di un risultato molto importante che consente all'amministrazione locale di avviare l'iter per la realizzazione di opere fondamentali per tutto il territorio reggino"

"Più di tre milioni di euro a disposizione del Comune e della Città metropolitana di Reggio Calabria per la progettazione di nuove infrastrutture. Il lavoro del Governo comincia a dare i suoi frutti". Lo ha affermato il presidente della Regione Calabria Nino Spirlì, dopo l'intesa della Conferenza unificata al lavoro portato avanti dal ministero delle Infrastrutture.

"Si tratta - spiega il presidente - di un risultato molto importante che consente all'amministrazione locale di avviare l'iter per la realizzazione di opere fondamentali per tutto il territorio reggino. È finito il tempo delle promesse e delle chiacchiere: con la Lega al Governo si passa ai fatti concreti e già si iniziano a vedere i primi risultati".

Il numero uno dell'esecutivo regionale, come riporta l'agenzia Dire, auspica "che il Comune e la Metrocity sappiano sfruttare questa occasione per realizzare opere strategiche. La mancanza di progettazioni, in Italia come in Calabria, ha rischiato di rallentare la presentazione del Recovery fund e questo intervento governativo punta proprio a risolvere uno dei principali problemi con cui devono misurarsi le amministrazioni locali".

"Desidero ringraziare di cuore - conclude Spirlì - il viceministro Alessandro Morelli, la cui attenzione nei confronti della provincia reggina testimonia, una volta di più, l'impegno e l'abnegazione della Lega a favore dei cittadini calabresi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove infrastrutture, il presidente Spirlì: "Dal Governo tre milioni per Reggio Calabria"

ReggioToday è in caricamento