Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Montebello Ionico

Intimidazione notturna contro la farmacia "Gullì" di Saline Joniche

Almeno cinque i colpi d'arma da fuoco che sono stati sparati all'indirizzo della saracinesca del locale, sul posto i carabinieri per i rilievi e le prime indagini

I rilievi dei carabinieri

Intimdazione nella notte ai danni della farmacia "Gullì" ubicata lungo la centralissima via Nazionale di Saline Joniche. Almeno tre i colpi d'arma da fuoco che sono stati esplosi contro la saracinesca della farmacia.

Le pallottole, dopo aver trapassata la saracinesca metallica, hanno centrato e danneggiato le vetrate dell'esercizio commerciale che è di proprietà della famiglia dell'ex amministratore di Montebello Ionico, Giuseppe Gullì.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e quelli del nucleo radiomobile della compagnia di Melito Porto Salvo che, con il coordinamento del comandante Matteo Defilippis, hanno avviato le indagini del caso.

I locali della farmacia "Gullì" sono stati ispezionati anche dai militari della sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale dell'Arma che hanno effettuato i rilievi sulle parti danneggiate della vetrina della farmacia. Allo stesso tempo i carabinieri stanno acquisendo le registrazioni delle telecamere operative nella zona per eventualmente risalire agli esecutori materiali del vile gesto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intimidazione notturna contro la farmacia "Gullì" di Saline Joniche

ReggioToday è in caricamento