Domenica, 14 Luglio 2024
Pnrr

Manutenzione per l'istituto Boccioni Fermi: consegnati i lavori

L'intervento, disposto dalla Città metropolitana, prevede un investimento di quasi un milione a valere sui fondi Miur

La Città metropolitana di Reggio Calabria ha consegnato, alla ditta esecutrice, i lavori relativi alla manutenzione straordinaria dell’Ipss Boccioni-Fermi di Reggio Calabria.

Si tratta di un intervento relativo al Piano di messa in sicurezza e riqualificazione antisismica che riguarda il fabbricato A, per l’importo di 937.612 euro, a valere sui fondi Miur previsti dal Pnrr missione Istruzione e ricerca.

Le fasi preliminari dell’intervento sono state seguite dal settore Edilizia guidato dal dirigente Giuseppe Mezzatesta e hanno riguardato un piano di indagini per accertare la risposta sismica dell’Ipss Boccioni-Fermi, il cui plesso si trova sul Viale Messina. La fase di studio ha individuato, fra i corpi di fabbrica, quello che più necessitava di interventi di manutenzione e adeguamento strutturale, da qui la scelta di intervenire sul “Corpo A” in cui sono ospitate tutte le classi del plesso Boccioni – Fermi.

"Prosegue il nostro impegno per garantire a tutti i nostri studenti dell’area metropolitana, scuole al passo con i tempi, con strutture adeguate, moderne e sempre più sicure". Così il sindaco facente funzioni della Città metropolitana di Reggio Calabria, Carmelo Versace, delegato anche all’edilizia scolastica. "

Nel portare avanti le linee di mandato del sindaco Giuseppe Falcomatà - ha aggiunto - abbiamo da tempo fatto partire importanti cantieri scolastici in molte realtà. Si tratta di interventi non solo di riqualificazione, come per il Boccioni-Fermi, ma anche realizzazioni di nuove scuole, progettate ex novo, rispettando i migliori standard di qualità e benessere per studenti, insegnanti e personale".

Alla consegna dei lavori dell’Ipss Boccioni-Fermi, ha preso parte anche il rup, Paolo Morabito, il direttore dei lavori Cosimo Siciliano, nonché la ditta esecutrice degli interventi di adeguamento sismico, che avrà, da contratto, 300 giorni di tempo per completare i lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione per l'istituto Boccioni Fermi: consegnati i lavori
ReggioToday è in caricamento