Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Istituto Piria in prima linea per la didattica a distanza: software gratuito per gli studenti

Grazie ad un accordo siglato con la compagnia russa Ibik, il lavoro di insegnanti e alunni verrà facilitato con l'utilizzo di un sistema non a pagamento per un anno

Il Piria

La scuola ha un grande compito anche al tempo del coronavirus. Il nostro ordinamento scolastico deve dimostrarsi all'altezza di un obiettivo ben preciso: formare le generazioni del futuro anche tramite il mondo virtuale, così da superare le barriere della pandemia e dare speranza di grande rinascita all'Italia intera. 

Reggio Calabria, con i suoi istituti di ogni grado, si attrezzando degli strumenti adatti per portare avanti la didattica a distanza. In prima linea troviamo il Piria, protagonista di un nuovo accordo con la software house russa Ibik di Mosca. L'intesa permetterà agli studenti di utilizzare gratuitamente per un anno il rivoluzionario Aster Multiseat software, ovvero un programma in grado di trasformare il pc in un sistema multi postazione per più utenti contemporaneamente.

L'istituto Piria, con l'impegno della dirigente Anna Rita Galletta e della vicepreside Grazia Maria Condello, ha risolto con successo i numerosi problemi legati al disagio economico nel nostro territorio. L'animatore digitare Alfredo Pudano, membro dell'equipe formativa territoriale Calabria del ministero dell'istruzione, ha concretizzato l'ottimo accordo che andrà a facilitare le lezioni da casa di tutti gli studenti. 

I dettagli

Pudano Alfredo-2“Il grande vantaggio è che installando questo software - ha spiegato Pudano (in foto) - non è più necessario acquistare un altro costoso Pc o aspettare il proprio turno per poter lavorare dalla propria postazione domestica in più persone contemporaneamente: con una soluzione che è stata resa gratuita grazie a questo rapporto di collaborazione richiesto per l’emergenza Covid-19, basta collegare un’altra tastiera ed un altro mouse e, mediante persino la tv di casa, si può avere così una nuova postazione autonoma, super efficiente e a costo zero”.

Didattica a distanza e lavoro agile sono messe a dura prova soprattutto nelle famiglie numerose dove stare tutti di fronte al computer è impossibile, ma grazie all'impegno del professore Pudano, la soluzione è stata trovata: "Specifici ringraziamenti vanno indirizzati alla Ibik di Mosca - conclude Pudano - in particolare a Igor Tsyukhov, senza la cui disponibilità e solidarietà tutto ciò non sarebbe stato possibile! Il grazie è doveroso per aver risposto con prontezza alla richiesta di aiuto e con estrema professionalità e solidarietà aver accettato questa partnership: il software al momento è solo in inglese, russo e cinese, ma mi impegno personalmente a far nascere nel più breve tempo possibile anche la versione italiana per rendere il tutto più accessibile alle famiglie”.

La localizzazione del software presto disponibile per tutta Italia, è curata direttamente dal  professore Pudano. Per richiedere una chiave di licenza gratuita per 12 mesi è sufficiente compilare il form al seguente link: https://bit.ly/AsterITA.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto Piria in prima linea per la didattica a distanza: software gratuito per gli studenti

ReggioToday è in caricamento