rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Il bilancio

Una reale opportunità per i giovani: più di 800 studenti al Job day for school

Il progetto si è tenuto nei giorni scorsi a palazzo Alvaro. Per Vecchio, presidente di Confindustria, "qesto è un processo culturale ormai in atto, che stiamo cercando di portare avanti per coniugare l'offerta e la domanda"

Più di 800 studenti provenienti da 9 istituti scolastici, e 35 aziende, hanno partecipato al Job day for school, momento conclusivo del progetto regionale “Insieme creiamo il futuro”, che ha visto la partecipazione di Confindustria della provincia di Reggio Calabria, ordine dei consulenti del lavoro della provincia Reggio Calabria, Camera di commercio di Reggio Calabria, Centro per l'impiego e sviluppo Italia Lavoro.

Nella sala Perri, alla tavola rotonda coordinata da Vittorio Colosimo, responsabile Cpi Reggio Calabria, tantissimi interventi, tra questi, Clara Vaccaro, prefetta di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, sindaco metropolitano, Domenico Vecchio, presidente Confindustria della provincia Reggio Calabria, Flaviana Tuzzo, presidente ordine consulenti del lavoro Reggio Calabria, Antonino Tramontana, presidente Camera di commercio, Filippo Francica per Sviluppo Lavoro Italia, e, i dirigenti scolastici degli istituti coinvolti.

Per il l'ing Vecchio "qesto è un processo culturale ormai in atto, che insieme a Confindustria, alla regione Calabria,
e in modo specifico, alle scuole, stiamo cercando di portare avanti per coniugare l'offerta e la domanda, e mettere questi giovani nelle condizioni di aver già un rapporto diretto, immediato, con le aziende del nostro territorio, che ringraziamo per la disponibilità. I numeri parlano da soli, ci sono stati quasi 500 colloqui, ed oltre 100 giovani che sono stati inseriti nel mondo del lavoro. Questo è un risultato importantissimo, ed è la strada che bisogna percorrere, per mandare avanti questa nostra città metropolitana".

Il responsabile Cpi, Colosimo, ha affermato: "Dopo il successo dell’anno scorso, non potevamo non riproporlo. Questo progetto, che è stato anche premiato, sia per l'orientamento che per il servizio all'impiego, si sta potenziando sempre di più, grazie, soprattutto, all'apporto dell'assessorato del lavoro, in particolare del nostro assessore Calabrese, che sta innovando i centri per gli impiego e cercando di lavorare sulla criticità, riguardanti il divario tra domanda e offerta. Gli ottimi risultati ottenuti nascono dalla rete, dalla sinergia fra tutti i partner, i ragazzi si sono cimentati nel loro primo colloquio di lavoro, e la speranza, è che riescano ad ottenere la loro prima esperienza lavorativa".

E ancora, secondo Filippo Francica: "Questa fase conclusiva del progetto regionale “Insieme crea il futuro”, realizza un processo di connessione tra il sistema scolastico e il mercato del lavoro, facendo perno sul centro per l'impiego di Reggio Calabria e sugli attori territoriali più significativi del mercato del lavoro, come Confindustria, ordine dei consulenti del lavoro, e Camera di commercio. I ragazzi, dopo aver realizzato dei laboratori di orientamento tematici, sono passati pratica, si sono confrontati con imprenditori veri, approcciando quelle che sono le dinamiche territoriali e le richieste del mercato del lavoro".

Il presidente Antonino Tramontana: "Il “Job day for school” è una grande opportunità per i giovani, ma anche per le aziende, che spesso non riescono a trovare profili specifici all’interno dell’area metropolitana. Noi come Camera, su questo ci stiamo lavorando, con la nostra Azienda speciale Informa, e attraverso uno sportello, che abbiamo istituito per cercare di orientare i nostri giovani, verso quelle che sono le opportunità che il nostro territorio offre. Tutte attività, come questa del Job Day, che portiamo avanti convinti che possa essere veramente un aiuto per i giovani del nostro territorio".

"Oggi insieme ad altri partner molto importanti di Reggio Calabria, - ha affermato Flaviana Tuzzo - abbiamo voluto realizzare questa giornata, per dare un input, una spinta alla creazione di posti di lavoro, di occasioni importanti per gli studenti. Far incontrare due mondi, in un territorio critico come il nostro, per quanto riguarda il lavoro, è fondamentale, un’intuizione nel creare questo progetto che i consulenti del lavoro, hanno sposato da subito".

Le conclusioni della giornata sono state affidate all’assessore regionale al lavoro, Giovanni Calabrese che ha ribadito: "Un progetto importante che mettendo insieme aziende del territorio e giovani diplomati, ci può aiutare a dare ai nostri ragazzi futuro e speranza. Un progetto esteso a tutto il territorio regionale, questa è una delle tante iniziative che stiamo facendo nelle varie città, nelle varie sedi dei Centri per l'Impiego, un’iniziativa di successo perché i giovani, attraverso questo percorso riescono a conoscere il mondo del lavoro e le aziende calabresi. Aziende che partecipando a questo progetto, dimostrano grande sensibilità e attenzione verso i giovani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una reale opportunità per i giovani: più di 800 studenti al Job day for school

ReggioToday è in caricamento