rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Lavoratrice della Teknoservice aggredita in pieno centro, Cardia: "Solidarietà totale"

I sindacati Cgil, Cisl e Uil Fiadel evidenziano "la situazione drammatica che il nostro territorio sta attraversando"

“Grave e inaccettabile quanto accaduto" afferma il consigliere comunale Mario Cardia dopo il grave episodio avvenuto a discapito di una lavoratrice della Teknoservice, che in pieno centro alle prime luci del giorno martedì scorso, è stata aggredita e derubata mentre svolgeva il proprio servizio in via Fra Gesualdo Melacrinò. Il consigliere Cardia esprime "solidarietà totale alla lavoratrice, un fatto inaudito che condanno fermamente". 

Le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil Fiadel  oltre ad esprime solidarietà alla lavoratrice,  "evidenziano ancora una volta la situazione drammatica che il nostro territorio sta attraversando sperando che il tutto non passi inosservato e che non venga messo nel dimenticatoio".

Il soggetto responsabile dell’accaduto e le dinamiche sono al vaglio degli inquirenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratrice della Teknoservice aggredita in pieno centro, Cardia: "Solidarietà totale"

ReggioToday è in caricamento