Cronaca

Liceo Volta, consegnati i lavori per la nuova tensostruttura sportiva polivalente

Cinquecentomila euro cira l'importo per la realizzazione della tensostruttura. Al sopralluogo ha presenziato anche il sindaco Falcomatà: "Abbiamo voluto accogliere gli studenti al rientro in classe dopo la dad, con una bella notizia"

Sono stati consegnati ieri mattina i lavori per la realizzazione della nuova tensostruttura sportiva polivalente del Liceo scientifico Alessandro Volta di Reggio Calabria, realizzata dalla Città Metropolitana, a servizio della comunità scolastica, nell'ambito di un programma complessivo di interventi sugli istituti scolastici superiori del territorio.

Al sopralluogo per la consegna dei lavori erano presenti il sindaco Giuseppe Falcomatà, il consigliere metropolitano delegato all'edilizia scolastica Carmelo Versace e la dirigente acolastica del Liceo Volta Maria Rosa Monterosso. Di giornata importante, anche sotto il profilo simbolico, ha parlato il sindaco a margine dell'incontro, "perché oggi i ragazzi dopo tanti mesi di dad finalmente sono rientrati in classe e abbiamo voluto dargli il bentornato a scuola con una notizia fondamentale per il loro istituto e più in generale per l'intero quartiere di Modena.

Abbiamo consegnato i lavori di realizzazione della tensostruttura del liceo Volta per un importo di circa 500 mila euro, una struttura polivalente che riqualificherà e potenzierà questa realtà scolastica rappresentando al tempo stesso un presidio sportivo e sociale a disposizione dell'intero quartiere perché questa struttura sarà pienamente fruibile da parte delle associazioni, delle società sportive e dei ragazzi in genere.

La città cresce e si sviluppa - ha aggiunto il primo cittadino - attraverso interventi mirati che hanno come obiettivo quello di ampliare il quadro delle opportunità rivolte ai nostri ragazzi. Voglio ringraziare la dirigente scolastica, professoressa Monterosso, il consigliere metropolitano delegato Carmelo Versace e tutti gli uffici della Città metropolitana per la dedizione e l'impegno con cui stanno seguendo, passo dopo passo, questi interventi. Ora - ha poi concluso il sindaco Falcomatà - puntiamo spediti a dare slancio a questo progetto con l'obiettivo di ultimare i lavori entro diciotto mesi".

"La Città metropolitana sta profondendo uno sforzo a tutto campo – ha poi aggiunto il consigliere Versace - sul fronte della scuola. Azioni che puntano non solo a sviluppare l’offerta dei servizi che ogni singolo istituto è in grado di offrire, ma anche a creare una rete virtuosa con i territori di riferimento e con il tessuto sociale. Il progetto della nuova tensostruttura del Volta si colloca perfettamente in questo contesto, poiché quella che vedrà la luce in questo liceo, sarà una struttura al servizio dello sport, del sociale e della cultura dei rioni Modena e San Sperato. Un intervento che rafforza e rilancia la nuova stagione del mondo scolastico reggino, nel quadro di una strategia che affida a questo settore un ruolo fondamentale anche nell’ottica della ripartenza post Covid".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Volta, consegnati i lavori per la nuova tensostruttura sportiva polivalente

ReggioToday è in caricamento