Mercoledì, 17 Luglio 2024
Il fatto / Locri

Locri, muore dopo essere stato dimesso dall'ospedale: avviate le indagini

Il giovane Christian Guarneri, 34 anni, si era recato al pronto soccorso per un malessere. Collaboratore dell'AC Locri: la società ha sospeso immediatamente tutte le attività sportive

Un ragazzo straordinario e amato da tutti. La morte improvvisa di Christian Guarneri è stato un vero colpo al cuore per la comunità di Locri e non solo che, ancora, non riesce a capacitarsi di questa immensa tragedia che ha colpito il territorio.

Nella giornata di ieri, il giovane locrese, 34 anni, si era recato all'ospedale di Locri per un malore. Dopo i controlli, Guarneri è stato dimesso e ha fatto rientro a casa dove purtroppo è deceduto. I familiari hanno presentato denuncia ai carabinieri che hanno aperto un'indagine. La salma è stata sequestrata e trasferita al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria per l'autopsia.

Il cordoglio della squadra

Appresa la notizia, l’A.C. Locri 1909 ha annunciato con profondo dispiacere, sgomento e tristezza la sospensione immediata di tutte le attività sportive. Sul post pubblicato su Facebook si legge: "Christian, figura di spicco e cuore pulsante del nostro club, ci ha lasciati troppo presto. Uomo buono, dolce, altruista, disponibile e di un’educazione immensa, ha dedicato la sua vita al Locri con una dedizione senza pari.

Da magazziniere del Locri, da locrese o da semplice tifoso e cittadino, ha sempre messo il cuore in tutto ciò che faceva, dimostrando un’incredibile propensione al sacrificio e al servizio come atto d’amore verso la nostra squadra.
La sua perdita lascia un vuoto incolmabile nella nostra comunità. Christian non era solo un collaboratore esemplare, ma anche un amico fidato e un modello di integrità e passione per tutti noi.

In segno di rispetto e per consentire a tutti di partecipare al lutto, tutte le attività sportive del club saranno sospese fino a data da destinarsi. Invitiamo tutti a unirsi a noi in questo momento di dolore e a ricordare Christian per la persona straordinaria che era. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia di Christian, a cui esprimiamo le più sincere condoglianze. Riposa in pace, caro Christian. Il tuo spirito e il tuo esempio rimarranno per sempre nei nostri cuori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locri, muore dopo essere stato dimesso dall'ospedale: avviate le indagini
ReggioToday è in caricamento