Maxi incendio impianto rifiuti, scuole chiuse per denso fumo a Locri e Siderno

L'evacuazione di tutte le scuole di ogni ordine e grado è stata decisa dal sindaco di Locri e dalla commissione che gestisce l'amministrazione comunale di Siderno

il luogo dell'incendio

Evacuazione urgente di tutte le scuole di ogni ordine e grado e la chiusura per la giornata di domani, è stata disposta da Giovanni Calabrese, sindaco di Locri, dopo l'incendio divampato ieri in due capannoni nell'impianto di raccolta e smaltimento dei rifiuti di Siderno.

Il maxi rogo è stato spento nella serata di ieri ma i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per le operazioni di smassamento e spegnimento dei focolai. La decisione del sindaco è stata presa "sentita la protezione civile che ha suggerito l'immediata evacuazione al fine di garantire la salute pubblica" e in considerazione del fatto che "sono mutate le condizioni meteorologiche con presenza di fitta coltre di fumo che sta interessando tutta la città di Locri".  Scuole chiuse oggi e domani, anche a Siderno per disposizione della commissione che gestisce il Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

L'incendio è divampato ieri pomeriggio nell'impianto "TMB" attualmente gestito dalla ditta "Ecologia Oggi", dove confluiscono i rifiuti raccolti nei 42 Comuni della Locride. Ad essere interessati dal rogo sono stati i due capannoni al cui interno si trovavano rifiuti di natura "indifferenziata". Le fiamme hanno avvolto macchinari e cumuli di pattume vario, causando ingenti danni materiali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm contro il Covid: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • La Calabria verso il coprifuoco e la chiusura delle scuole: in arrivo nuova ordinanza regionale

  • Falcomatà battezza la sua nuova giunta: "Capaci di vincere le partite più difficili"

  • "Batteri coliformi nell'acqua", scatta il divieto per uso alimentare in alcune zone della città

  • La droga in Sicilia arrivava via mare, due arresti sulle acque dello Stretto

  • Gallo e la M&G Holding, le Iene "indagano" sulla società del presidente amaranto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento