Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

A Cuenca il Premio internazionale Rhegium Julii 2023: ecco la rosa dei finalisti

Prestigioso esponente della cultura ispanica, ellenista, poeta pluripremiato. La cerimonia si terrà sabato 28 ottobre presso il Palazzo Cedir Auditorium Gianni Versace di Reggio Calabria

Torna la cerimonia di consegna dei Premi Rhegium Julii per la narrativa, saggistica, poesia, studi meridionalistici intitolati rispettivamente Corrado Alvaro, Leonida Repaci, Lorenzo Calogero e Gaetano Cingari. 

La giuria dell'iniziativa, giunta alla 55esima edizione, presieduta dal poeta Corrado Calabrò e composta da Benedetta Borrata, Giuseppe Caridi, Gioacchino Criaco, Luca Desiato, Nadia Crucitti, Mimmo Gangemi, Annarosa Macrì, Dante Maffia, Domenico Nunnari e Giuseppe Smorto, è stata invitata a designare i vincitori dell'edizione 2023.

Le opere sono state prescelte sulla base delle segnalazioni inviate dai componenti l'albo d'oro delle precedenti edizioni, e con successiva selezione effettuata dai gruppi di lettura predisposti dal Rhegium.

Dall'esame dei dati raccolti presso la segreteria generale dei premi, coordinata dal segretario generale Giuseppe Bova è stata composta la seguente rosa dei candidati al premio finale sulla quale si dovrà pronunciare la giuria: 

Narrativa – Premio Corrado Alvaro

  • Francesca Giannone con il volume La portalettere  –  edizioni Nord
  • Nguyen Phan Que Mai con il volume Quando le montagne cantano –  edizioni Nord
  • Rosella Postorino -  con il volume Mi limitavo ad amare te  - edizioni Feltrinelli 

Saggistica – Premio Leonida Repaci

  • Concita De Gregorio con Un'ultima cosa  – edizioni Feltrinelli
  • Renzo Paris con il volume  Moravia v/s Pasolini – edizioni Einaudi
  • Stefano Massini con il volume  Manhattan project  – edizioni Einaudi

Poesia – Premio Lorenzo Calogero

  • Aldo Nove con il volume Sonetti del giorno di quarzo –  edizioni Einaudi
  • Umberto Fiori con il volume  Autoritratto automatico  – edizioni Garzanti
  • Giuseppe Piccioni –  Luci da un mare notturno –  edizioni Effigie

Studi meridionalisti – Premio Gaetano Cingari

  • Carlo Borgomeo con Sud - Il capitale che serve - edizioni Vita e Pensiero
  • Antonio Sassu –  Un Paese a metà  –  La questione meridionale alle origini e ai nostri giorni  Edizioni Futura
  • Carmelo Petroglio e Stefano Preziosi  –  Nord e Sud – Divari economici e politiche pubbliche dall'euro alla pandemia  – editore Carrocci

La consegna del Premio internazionale Città dello Stretto 2023

Grande attesa si registra, intanto, su  Luis Alberto De Cuenca, vincitore del Premio internazionale Città dello Stretto 2023, intitolato a Giuseppe Casile.

Prestigioso esponente della cultura ispanica, ellenista, poeta pluripremiato a livello internazionale, Luis Alberto De Cuenca è stato segretario di Stato per la Cultura (viceministro 2000-2004), professore ricercatore del Consiglio superiore della ricerca scientifica spagnola, presidente del Consiglio reale di Fondazione della Biblioteca nazionale (2015-2018), Premio di Cultura della Comunità di Madrid (2007), Premio nazionale di Letteratura (2015), Premio internazionale “Garcia Lorca” (2021). Fa parte, inoltre, dell'editorial board  di diverse riviste nazionali e internazionali.

Per volontà unanime della giuria il Premio speciale Rastignac dedicato al giornalismo è stato assegnato quest'anno al direttore di Calabria Live, Santo Strati, per il volume Calabria, Italia edizioni Media&Book.

La cerimonia

La consegna dei Premi Rhegium Julii  2023 si terrà sabato 28 ottobre presso il Palazzo Cedir Auditorium Gianni Versace di Reggio Calabria alle ore 18, alla presenza di autorità di governo nazionali, regionali e locali e coinciderà con la chiusura delle iniziative annuali.

Sono confermate, le lectio magistralis di Luis Alberto De Cuenca presso le Università di Messina (26 ottobre) e Reggio Calabria (27 ottobre), la serata delle interviste del 27 ottobre (presso il GH Excelsior – ore 17.00) e gli incontri presso i licei cittadini secondo il programma che sarà tempestivamente inviato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cuenca il Premio internazionale Rhegium Julii 2023: ecco la rosa dei finalisti
ReggioToday è in caricamento