rotate-mobile
Ciak si gira / Centro / Lungomare Italo Falcomatà

Atmosfere d'epoca sul set del film "I Versace" diretto da Calopresti

Primo giorno di riprese sul lungomare per la pellicola che racconterà la vita dello stilista e i suoi fratelli

Auto d'epoca e una passeggiata vintage di signore e gentiluomini in abiti degli anni Cinquanta hanno riportato il lungomare indietro nel tempo per il primo giorno di riprese del film "I Versace" di Mimmo Calopresti. Il regista di Polistena è concentrato sul set e non rilascia dichiarazioni, dalla produzione (Quality Film e Minerva) stesso riserbo per mantenere l'embargo assoluto sulla pellicola ispirata alla vita e le origini del leggendario stilista e il legame con i fratelli Donatella e Santo. L'unica notizia certa è la permanenza della troupe per due settimane in città, con una lavorazione dislocata tra il centro e la periferia (già domani si girerà a Gallico), mentre alla segretezza sul cast è sfuggita la scelta del giovane Leonardo Maltese, attore scoperto da Gianni Amelio, nel ruolo di Gianni Versace.

Ieri pomeriggio intanto, a due passi dalle colonne di Tresoldi (che ovviamente nel film non appariranno) la macchina da presa ha immortalato il debutto del giovanissimo Eugenio (il cognome non lo diremo per rispettare la richiesta della produzione del film), che interpreta Versace da bambino e si è docilmente adeguato alle indicazioni del regista, ripetendo le scene con serietà e pazienza. Rigorosamente calabrese, come quasi tutti gli attori del film, per lui un bel gioco che, come è già successo, potrebbe trasformarsi in un mestiere.

Ciak si gira, sul lungomare le riprese del film "I Versace": le foto sul set

Chiusa al traffico delle auto la via marina bassa, è stata inevitabile l'intrusione dei pedoni, tra curiosi attratti dal fascino del cinema e sportivi intenti a fare jogging, con qualche rimbrotto a chi entrava nella scena portando outfit decisamente discrepanti con l'ambientazione temporale del film. Calopresti tiene tutto sotto controllo, guida gli attori e chiama a raccolta le comparse. Per la città oggi è stato un bel colpo d'occhio, un momento di distensione dal clima teso delle ultime settimane elettorali.

Rovescio della medaglia questa mattina il caos sulla via marina alta, temporaneamente a doppio senso di circolazione per consentire la chiusura della porzione di lungomare dove si stavano svolgendo le riprese (tra cui la zona delle terme romane). Il set si è aperto alle 6, peccato che fosse in contemporanea con il risveglio di tanti lavoratori e studenti costretti a subire una paralisi del traffico nel centro cittadino. Disagi spiacevoli ma sopportabili a fronte di un progetto che permetterà di mostrare le bellezze di Reggio sul grande schermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atmosfere d'epoca sul set del film "I Versace" diretto da Calopresti

ReggioToday è in caricamento