rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Il lutto / Fiumara

Addio a Francesco Romeo, il cardiologo di fama internazionale legato alla sua Fiumara di Muro

Professore ordinario di cardiologia all'università Tor Vergata e direttore della Scuola di specializzazione, si è spento a Roma

È morto a Roma Francesco Romeo, 74 anni, già professore ordinario di cardiologia all'Università Tor Vergata e direttore della Scuola di specializzazione in cardiologia. Cardiologo di fama internazionale, è sempre rimasto legato alla sua Fiumara di Muro, in provincia di Reggio Calabria. 

Una carriera ricca di successi e di riconoscimenti che però non avevano cambiato il cardiologo, sempre disponibile con le persone e sempre attento alla sua Calabria, come quando tre anni fa, in piena pandemia, venne chiamato dal presidente della Regione Calabria per organizzare le operazioni di primo intervento. E lui tornò. 

Un male incurabile l'ha strappato all'affetto dei suoi cari, e dei suoi tanti colleghi che adesso lo ricordano, come l'ex rettore di Tor Vergata, il genetista Giuseppe Novelli. Novelli affida ai social, ad X, il suo pensiero: "Caro Franco, Ciao. Grazie per il cammino fatto insieme, mi hai insegnato tante cose. Prima fra tutte, l'amicizia. Buon volo".

Frncesco Romeo è stato componente del Consiglio superiore di sanità, ed è stato insignito dal presidente della Repubblica con la Medaglia d'oro al merito della Sanità pubblica nel 2013. E' stato inoltre presidente della Società italiana di cardiologia e membro del nominating committee della Società europea di cardiologia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Francesco Romeo, il cardiologo di fama internazionale legato alla sua Fiumara di Muro

ReggioToday è in caricamento