rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

La Madonna della Consolazione saluta Reggio e torna al "suo" Eremo

Ancora una volta i fedeli hanno dovuto rinunciare alla processione a causa delle restrizioni dovute alla pandemia. Il Quadro della patrona di Reggio Calabria è rientrata al Santuario dell'Eremo a bordo di un bus cabrio dell'Atam, accompagnata dai portatori anziani dell'associazione

Si è concluso il viaggio nei sentimenti della Madonna della Consolazione, patrona di Reggio Calabria, che dopo due mesi di permanenza in Cattedrale, in un caldo pomeriggio di novembre, ha salutato la città per far rientro nel "suo" Eremo.

Dalla collina della fede, che infonde amore ai più, continuerà a proteggere il popolo reggino in attesa della grande discesa di settembre prossimo, quando Covid permettendo, potrà nuovamente, si spera, scendere maestosa tra gli sguardi e i cuori di quanti la amano senza confini.

Come tradizione vuole, la Sacra Effigie, ha lasciato la Basilica Cattedrale, con la fine del tempo ordinario nella solennità di Cristo Re. Dopo la celebrazione pontificale, officiata in mattinata, da monsignor Fortunato Morrone, arcivescovo metropolita della diocesi di Reggio Calabria-Bova, che ieri, durante il "pellegrinaggio" dei portatori della Vara, ha ricevuto dalle mani del presidente Gaetano Surace, il fazzolettone d'appartenza a Lei che tutto può. 

Reggio abbraccia la Madonna della Consolazione, il rientro all'Eremo: le foto

Il Quadro ha salutato le istituzioni cittadine, tra questi anche Paolo Brunetti, alla prima uscita da vice sindaco, insieme agli assessori Calabrò, Palmenta, Scopelliti e Delfino, e presente anche l'arcivescovo emerito di Cosenza-Bisignano, monsignor Salvatore Nunnari e accompagnato dai suoi cavalieri, è stato collocato, come lo scorso settembre, sul bus cabrio messo a disposizione dall'Atam per fare ritorno a "casa". La patrona ha così attraversato le vie di Reggio ed è tornata al Santuario dell'Eremo. Ad accoglierla i frati cappuccini che la custodiranno fino al prossimo anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Madonna della Consolazione saluta Reggio e torna al "suo" Eremo

ReggioToday è in caricamento