Cronaca

Dopo il ricovero in ospedale, il presidente Gerardis torna a casa

Era stato ricoverato al Gom dopo il malore accusato il 1 febbraio, durante la cerimonia per l’apertura dell’anno giudiziario alla Scuola allievi carabinieri

Luciano Gerardis

Aveva suscitato grande paura e preoccupazione il malore che, il 1 febbraio, aveva colto il presidente della Corte d’Appello Luciano Gerardis, durante la cerimonia per l’apertura dell’anno giudiziario alla Scuola allievi carabinieri.

Il magistrato, mentre leggeva la sua relazione, nella quale metteva in luce gli aspetti più rilevanti e preoccupati dell’amministrazione giudiziaria, ha accusato un malore che ha reso necessario il trasferimento al Grande Ospedale Metropolitano.

La relazione 

Per fortuna, si è trattato solo di un gran spavento, come fa sapere lo stesso Gerardis. Rientrato oggi a casa, dopo una lunga serie di esami e controlli, il presidente ha voluto ringraziare tutti “per la vicinanza che in tanti hanno dimostrato”.

Nuovo malore per Gerardis

Con un post sul suo profilo social, il presidente ha scritto: “Per fortuna, si è trattato solo di un incidente di percorso dovuto agli effetti di un farmaco”, e prosegue, “adesso, dopo esami di ogni tipo, tutto è superato. E posso ritornare a respirare l’aria di questa eterna primavera”. Prima però - scrive ancora il magistrato, “voglio esternarvi tutta la mia gratitudine perchè in momenti di sofferenza mi sono sentito avvolto dal vostro affetto. La vita è bella! Riprendiamocela”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il ricovero in ospedale, il presidente Gerardis torna a casa

ReggioToday è in caricamento